Condividi la notizia

#elezioniROVIGO2019

“Il tribunale al Censer? Occorre una scelta razionale non emotiva”

Renzo Marangon, capolista di Forza Rovigo, si augura che la campagna elettorale sproni la politica a pensare con la testa una soluzione valida per il palazzo di Giustizia 

0
Succede a:

ROVIGO - Renzo Marangon, capolista di Forza Rovigo per Monica Gambardella sindaco, ed ex assessore regionale all’urbanistica, sprona la incombente campagna elettorale perché la scelta sulla collocazione del tribunale sia pensata e maturata su scelte e opportunità a 360 gradi. “Decisioni importanti per la nostra città - spiega - dovrebbero consigliare un approfondimento non emotivo ma razionale sugli effetti di una possibile scelta di questa natura”.

“Giuseppe Toffoli, capace ed intelligente presidente di Censer Spa, ha confermato in modo inequivocabile come la idea di trasferire presso l’ente fieristico il Tribunale di Rovigo faccia ogni giorno passi in avanti.

La richiesta informale di visionale l’area, gli incontri fra i tanti operatori del settore che incessantemente si inseguono, le voci spesso incontrollabili, ma univoche vanno tutte nella stessa direzione”. “Confesso che non condivido la scelta di trasferire il tribunale di Rovigo presso il complesso edilizio del Censer - spiega Marangon - Si tratterebbe di una scelta irreversibile che depaupererebbe il nostro piccolo centro storico di uno dei pochi “motori“ di vita e di relazione rimasti”.

Ci sono alternative, si chiede, ad una serie di esigenze reali che il presidente del tribunale ha evidenziato recentemente? “Molte e la città della politica, delle professioni e della cultura urbanistica deve approfittare della incombente campagna elettorale per elaborare molte e valide alternative”.

“Forza con le proposte, forza con le idee  forza con una città che guarda al futuro” conclude Marangon.

Articolo di Venerdì 19 Aprile 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it