Condividi la notizia

IL PROGRAMMA IN PROVINCIA DI ROVIGO

Tutte le iniziative per la festa della Liberazione: evviva il 25 aprile

La festa della Liberazione si terrà nel capoluogo alle 10.50 con gli interventi del presidente della Provincia, Ivan Dall’Ara e del commissario straordinario Nicola Izzo e lo storico Gianni Sparapan

0
Succede a:
ROVIGO - Sarà un 25 aprile denso di iniziative a Rovigo e provincia. Il 74° anniversario della Liberazione verrà celebrato con la convocazione congiunta dei consigli provinciale e comunale di Rovigo il 25 aprile. In tale occasione a Rovigo il mercato di giovedì 25 aprile sarà trasferito da piazza Vittorio Emanuele II in corso del Popolo, nel tratto compreso tra via Laurenti e via Ponte Roda.
Alle 10.50 a Palazzo Nodari ci saranno gli interventi del presidente Ivan Dall’Ara e del commissario straordinario Nicola Izzo e dello storico Gianni Sparapan. A seguire la cerimonia si sposterà in piazza Vittorio Emanuele II per lo schieramento dei reparti, l’alzabandiera e la deposizione di corone al monumento ai Caduti alla Gran Guardia ed in corteo ai ceppi commemorativi a palazzo Nodali e piazza Matteotti. Sono venticinque i Comuni polesani che celebreranno, anche anticipando e posticipando, la ricorrenza con una serie di iniziative.

A Palazzo Celio ci sarà un prologo mercoledì 24 aprile alle 16 con l’evento “Angela, Lina, Maria, Nilde, Teresa: partigiane e combattenti. Madri della Liberazione e della Costituzione”, con gli interventi del presidente della Provincia Ivan Dall’Ara, del presidente Gruppo autori polesani, Angioletta Masiero, del presidente della Commissione provinciale Pari opportunità, Antonella Bertoli.
Queste le iniziative che si svolgeranno negli altri comuni: a Villadose il 25 aprile nella chiesa dei Caduti alle 8.30 ci sarà il raduno e onore ai Caduti delle guerre, alle 9 nella chiesa parrocchiale si terrà la santa messa, alle 10 il corteo con la deposizione della corona al monumento ai Caduti in cimitero e, alle 10.15, nella corte della Bachessa, ci saranno i saluti del presidente della Provincia e del sindaco di Villadose.
A Ceregnano il 25 aprile alle 18 si terrà il raduno e poi alle 18.15 nella chiesa parrocchiale ci sarà la santa messa, alle 18.45 in piazza Marconi il saluto e l’orazione del sindaco e a seguire la deposizione delle corone al monumento ai Caduti e al cimitero di Ceregnano, seguirà una cena con simpatizzanti e iscritti. Il 28 aprile a Canale alle 10.30 ci sarà la santa messa e deposizione della corona al monumento dei Caduti; sempre il 28 aprile a Lama Polesine alle 10.30 ci sarà la messa e deposizione delle corone al monumento ai Caduti di Lama Polesine e Pezzoli. 

Ad Adria il 25 aprile in piazza Bocchi alle 8.30 è previsto il ritrovo e deposizione di mazzi d’alloro ai cippi e alle lapidi e ai Caduti, alle 9.45 il raduno e la formazione del corteo, alle 10 in piazzetta san Nicola, al monumento ai Caduti, ci sarà l’alzabandiera, esecuzione dell’inno nazionale a cura degli allievi del conservatorio di musica “Buzzolla” e la deposizione di una corona d’alloro; alle 10.15 in sala consiliare ci saranno gli interventi del sindaco, del presidente del consiglio, degli studenti e un’orazione di Aldo Rondina; alle 11.45 nella chiesa di San Nicola la celebrazione della santa messa. 
Ad Ariano Polesine il 22 aprile nella frazione di Crociara alle 9.15 la messa e la benedizione della corona d’alloro al monumento ai Caduti; il 25 aprile nella frazione di Rivà alle 9.30 ci sarà la santa messa e deposizione della corona d’alloro al monumento ai Caduti; sempre il 25 aprile nella frazione di Gorino Veneto alle 10 ci sarà la deposizione d’alloro al monumento ai Caduti; il 27 aprile nella frazione di Grillara alle 10.30 si terrà la messa e deposizione della corona d’alloro; sempre il 27 aprile ad Ariano alle 11 santa messa e deposizione della corona d’alloro al monumento ai Caduti e il 28 aprile nella frazione di Pisano alle 10.30 santa messa e benedizione della corona. 

Ad Arquà Polesine il 25 aprile davanti al municipio e al monumento ai Caduti ci sarà alle 9.15 la deposizione di una corona d’alloro.
A Badia Polesine il 25 aprile in sala consiliare alle 10.30 sarà consegnata una borsa di studio da parte delle figlie di Giovanni Teobaldo Rossi e da parte dell’amministrazione comunale, alle 11.30 sarà deposto un mazzo di fiori sotto la stele della torre civica.
A Canaro il 25 aprile a Garofolo alle 10 ci sarà la deposizione di una corona d’alloro e alle 10.30 la santa messa e deposizione d’alloro al monumento ai Caduti di Canaro.
A Canda il 25 aprile nella Madonna dei Cuori alle 18 ci sarà la santa messa e la processione.
Nel comune di Castelguglielmo il 25 aprile nel cimitero alle 10 ci sarà il raduno al mausoleo dei martiri di Villamarzana e corteo fino alla chiesa, alle 10.30 ci sarà la santa messa e corteo al monumento ai Caduti. 
Castelmassa il 25 aprile alle 9.45 ci sarà il corteo che partirà dal municipio e alle 10 la santa messa e deposizione della corona d’alloro al monumento ai Caduti e l’intervento del sindaco. 
Nel comune di Castelnovo Bariano il 25 aprile nella frazione di San Pietro Polesine alle 11 ci sarà la santa messa e la deposizione della corona d’alloro ai Caduti. 
Ceneselli il 25 aprile in piazza Marconi alle 8.15 si terrà il raduno davanti al palazzo municipale, alle 8.30 la santa messa e deposizione della corona d’alloro. 
Corbola il 27 aprile nella piazza della chiesa e in piazza Martiri alle 10 la deposizione della corona e l’intervento degli alunni. 
Nel Comune di Costa di Rovigo il 28 aprile nella sede municipale alle 9.15 ci sarà il raduno e alle 9.30 ci sarà la santa messa e deposizione della corona d’alloro al monumento ai Caduti. 
Nel comune di Ficarolo il 25 aprile nella chiesa Sant’Antonino Martire alle 10.30 ci sarà la santa messa e deposizione della corona d’alloro al monumento ai Caduti, alle 11.45 il corteo nella casa di riposo. 
A Fiesso Umbertiano il 25 aprile nella chiesa parrocchiale alle 9.45 ci sarà la santa messa e commemorazione in piazza dei Caduti. 
Nel comune di Gaiba il 24 aprile nella biblioteca comunale alle 21 ci sarà la mostra documentale sul dominio austriaco e il brigantaggio dal titolo Oltre la libertà di confine. Il 25 aprile alle 10 ci sarà la santa messa e deposizione della corono d’alloro al monumento ai Caduti. 

A Lendinara il 24 aprile nel cimitero alle 17 ci sarà l’inaugurazione e posa del manufatto artistico nella tomba dei partigiani lendinaresi, il 25 aprile in piazza Risorgimento alle 9.45 il raduno e deposizione delle corone d’alloro e alle 10.15 nella chiesetta di Sant’Anna la celebrazione della messa, alle 11.15 al teatro comunale Ballarin i saluti del sindaco e delle autorità e l’intervento degli alunni con la banda cittadina. 
Melara il 25 aprile in piazza XX Settembre alle 10.30 ci sarà la santa messa e intervento commemorativo del sindaco. 
Nel comune di Porto Viro il 25 aprile in piazza Matteotti nella sala Visitor Center alle 10.30 si terrà la celebrazione della santa messa, mentre alle 11.30 corteo e deposizione della corona al monumento ai Caduti ed esibizione della banda musicale. 
Rosolina il 25 aprile in piazza Marconi alle 9.30 ci sarà il raduno delle autorità e degli invitati davanti al municipio, alle 10 la messa e deposizione della corona d’alloro ai Caduti e la cerimonia commemorativa. 
San Martino di Venezze il 26 aprile in piazza Aldo Moro alle 10.15 la festa degli Alberi con intervento delle autorità ed esibizione degli alunni delle scuole e, per finire, deposizione della corona al monumento ai Caduti. 
Trecenta il 25 aprile nella chiesa di San Giorgio alle 10.30 la santa messa a suffragio ai Caduti e alle 11.15 il corteo al monumento ai Caduti in piazza Marconi con deposizione di cuscini di alloro e allocuzioni delle autorità. 
Villanova del Ghebbo il 24 aprile nella sala polivalente Alfredo Borin alle 21 ci sarà la conferenza su Guglielmo Olivotto; il 25 aprile nella sede municipale alle 9.30 raduno e corteo, alle 10 nella chiesa parrocchiale ci sarà la santa messa e alle 11 il consiglio comunale dei ragazzi con l’intervento di Marco Chinaglia. 
Articolo di Venerdì 19 Aprile 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it