Condividi la notizia

APERTURA MUSEI PROVINCIA ROVIGO

Musei aperti per respirare cultura anche durante le feste

L’archeologico di Adria, quello dei Grandi fiumi di Rovigo, quello di Fratta Polesine e quello di Bergantino offriranno una serie di eventi e di aperture straordinarie anche durante la Pasqua

0
Succede a:

ROVIGO - Da giovedì 18 aprile a mercoledì 1 maggio i musei del Polesine offriranno ai visitatori tutta una serie di aperture straordinarie per continuare a godere della cultura anche durante le feste. 

Il Museo archeologico nazionale di Adria in via Badini, 59, domenica 21 e lunedì 22 aprile il museo sarà aperto dalle 8.30 alle 19 (ultimo ingresso alle 18.30).

Giovedì 25 aprile si potrà visitare dalle 8.30 alle 19.00. Sabato 27 aprile dalle 16 alle 17.30 ci sarà “Street Archaeology. Lo sbarco degli Archeonauti”. Laboratorio di scavo archeologico. Piccoli e grandi potranno sperimentare cosa si prova, quando si trovano i reperti sotto terra. Per informazioni e prenotazioni contattare Asja Zec via mail a info@street-archaeology.com. L’iniziativa sarà ripetuta domenica 28 aprile dalle 10.30 alle 12 (evento a pagamento).

Domenica 28 aprile ci saranno due eventi: #IoVadoAlMuseo, in occasione della manifestazione “Adria in fiore”, il museo sarà aperto gratuitamente; alle 17.30 “Mille fiori e mille profumi della Storia”, percorso a tema a cura di Studio D, in collaborazione con Direzione museale  e ProLoco di Adria (evento gratuito).

Al Museo dei grandi fiumi di Rovigo in piazzale San Bartolomeo, 18, l’apertura sarà sabato 20 aprile dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19. Visite guidate programmate alle 10.30 e alle 16.30. Domenica 21 aprile il museo resterà chiuso. Lunedì 22 aprile le sale espositive saranno chiuse; ci sarà l’iniziativa “Pasquetta perfetta. Tutti insieme in bicicletta”, in collaborazione con la ditta Aqua, Villa Badoer e il Museo Archeologico Nazionale di Fratta Polesine. Si tratta di un percorso in bicicletta dalle 8.30 alle 18 con proiezioni e visite guidate a tema, dedicato al mito, all’arte, alla natura e alla gastronomia, l’evento è su prenotazione inviando una mail a info@museograndifiumi.it. Mercoledì 1 maggio il museo sarà aperto dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.

Il museo archeologico nazionale di Fratta Polesine in via Giovanni Tasso, 1 sarà regolarmente aperto per tutto il periodo delle festività (compresi domenica 21, lunedì 22, giovedì 25 aprile e mercoledì 1 maggio) dalle 8.30 alle 19.30 (ultimo ingresso alle 19).

Lunedì 22 aprile dalle 10.30 alle 12 e dalle 15 alle 16.30: “Street Archaeology. Archeonauti a Pasquetta”. Per informazioni e prenotazioni contattare Asja Zec via mail a info@street-archaeology.com.

Il museo storico della giostra e dello spettacolo popolare di Bergantino in piazza Matteotti, 85 aprirà sabato 20 e sabato 27 aprile dalle 15.30 alle 18.30, con visita guidata alle 16. Domenica 21 aprile resterà chiuso. Lunedì 22 e giovedì 25 aprile sarà aperto dalle 15.30 alle 18.30, con visita guidata alle 16.

Domenica 28 aprile ci saranno i festeggiamenti in occasione del XX anniversario dell’istituzione del museo, a partire dalla 16, in collaborazione con il gruppo folkloristico “I fioi d’la vecia del Ca’ Melo” e della Pro Loco di Bergantino.

Articolo di Venerdì 19 Aprile 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it