Condividi la notizia

DENUNCIA LENDINARA (ROVIGO)

Deturpata la statua del Fucilato

E’ stata asportata la scritta ai piedi del monumento che si trova a in piazza San Marco

0
Succede a:

LENDINARA (RO) - Nella notte tra venerdì 19 e sabato 20 aprile è stata asportata la scritta posta ai piedi del monumento del Fucilato realizzata da Pericle Fazzini in piazza San Marco a Lendinara.

A notare la mancanza è stato Giuseppe Trambaiolo dell’Associazione nazionale perseguitati politici italiani antifascisti. E’ stato quasi un caso, visto che lui si stava recando lì per issare la bandiera in vista dei festeggiamenti del 25 aprile quando si è accorto che mancava qualcosa. Da lì l’amara scoperta e l’immediata denuncia ai carabinieri che dovranno capire se si è trattato di una bravata o se vi sia dietro qualcos’altro.

La targa, infatti, reca una frase di Pietro Calamandrei, tra i fondatori del Partito d’azione. Le forze dell’ordine proveranno a risalire all’identità del vandalo o dei vandali anche analizzando i filmati delle telecamere di sorveglianza installate sulla piazza.

Articolo di Sabato 20 Aprile 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it