Condividi la notizia

CALCIO GIOVANILE

Una Pasqua da professionisti

Piccoli Amici e Primi Calci seguiti da Pulcini, Esordienti e per finire i Giovanissimi del San Bortolo (Rovigo) si sono allenati con i tecnici della Spal

0
Succede a:

ROVIGO - La Polisportiva San Bortolo ssd ha fatto trovare una bella sorpresa di Pasqua ai propri atleti. Nella giornata di giovedì presso gli impianti di via Fermi sono arrivati i mister del settore giovanile della Spal, la società che milita nel campionato di serie A con la quale il San Bortolo porta avanti il progetto di affiliazione sempre con più entusiasmo. Al timone della giornata è stato Marco Aventi, responsabile del progetto Affiliate Spal affiancato da un preparatore atletico della società ferrarese.

I primi ad entrare in campo sono stati i Piccoli Amici e Primi Calci seguiti da Pulcini, Esordienti e per finire i Giovanissimi. Sono state ben cinque le  ore dedicate ai ragazzi del San Bortolo da parte dei professionisti spallini. A supporto tutti i tecnici della Polisportiva San Bortolo pronti ad affiancare i ragazzi e a raccogliere nuovi spunti da mettere in campo, nonostante il bagaglio formativo già impreziosito dal clinic organizzato dalla Spal in cui i mister della società rodigina hanno marcato presenza. “Aver aderito ad una giornata così speciale ci ha reso molto fieri -  le parole del direttore sportivo Andrea Gallo - e ci ha indubbiamente caricato di entusiasmo in vista di nuovi eventi, dal torneo per la categoria Giovanissimi, con squadre provenienti da diverse parti d'Italia in programma a giugno, a tante altre iniziative che vedono coinvolte le nostre squadre. Ci tengo a ringraziare mister Aventi per la disponibilità e la professionalità che mette sempre a disposizione in ogni incontro. Un plauso va inoltre al coordinatore del settore giovanile Riccardo Raimondi per l'organizzazione dell'intera giornata”.

Articolo di Mercoledì 24 Aprile 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it