Condividi la notizia

#elezioniGUARDAVENETA2019

L’alternativa ad Erminio si chiama Maura

Venerdì 26 aprile Maura Casazza presenterà la squadra per le prossime consultazioni elettorali, per 30 anni nel settore bancario, ha deciso di sfidare il sindaco uscente

0
Succede a:

GUARDA VENETA (RO) - A Guarda Veneta come in molti altri comuni polesani, il 26 maggio si andrà al voto per l’elezione del sindaco e del consiglio comunale. Il sindaco uscente Erminio Colò, si ricandiderà ma avrà un’inaspettata avversaria, che si propone come alternativa: Maura Casazza. 

Nata nel 1962 e cresciuta da allora a Guarda Veneta, ha lavorato per trent’anni nel settore bancario, ha svolto diverse attività di volontariato ed ora si mette a disposizione della sua comunità candidandosi come sindaco. 

“Con la mia lista civica “Maura Casazza Sindaco” voglio portare a Guarda Veneta un’alternativa amministrativa basata sull’ascolto dei problemi delle persone. La mia missione è unire i nostri compaesani - dichiara Maura Casazza - per lavorare insieme e garantire un futuro migliore per il nostro paese. Il mio sogno è cercare di riavvicinare i nostri cittadini, sopratutto i giovani, alla vita attiva della nostra comunità.” La candidata sindaco continua: “In questa difficile sfida non sono da sola, mi aiuta un gruppo di persone molto motivate e piene di voglia di fare del bene per Guarda Veneta. All’interno di questo gruppo ci sono persone di diversa età e formazione, ma accomunate tutte dal desiderio di voler apportare un cambiamento all’interno delle istituzioni del nostro Comune.” 

La lista elettorale con i nomi dei candidati consiglieri che supportano la candidatura a sindaco di Maura Casazza verrà presentata ufficialmente venerdì 26 aprile.

Articolo di Giovedì 25 Aprile 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it