Condividi la notizia

#elezioniCRESPINO2019

Luigi Ziviani presenta ViviAmo Crespino

Il candidato sindaco intende puntare a Crespino su varie tematiche mettendo la persona al centro di tutto il proprio operato in caso di elezione

0
Succede a:
CRESPINO (Rovigo) - Luigi Ziviani, il candidato della lista civica ViviAmo Crespino (già amministratore di Crespino per 24 anni, 10 dei quali come sindaco) presenta la sua squadra e il suo programma. 
“Ci piace pensare alla nostra Crespino come ad un paese in cui ogni persona diventa centrale se inserita all’interno della propria comunità, dalle quale trae forza e identità ed alla quale contribuisce a dare forza e identità” spiega Ziviani. 
“Vogliamo cioè, insieme a tutti voi, per quanto ci sarà possibile, aiutare le persone perché possano realizzarsi al massimo delle loro possibilità, all’interno della comunità di Crespino. Vogliamo che tutti contribuiscano a realizzare lo scopo comune, ovvero una comunità che sa prendersi cura di sé stessa”. 
Sono vari i punti programmatici di ViviAmo Crespino, a partire dalle persona al centro: “Chi è in difficoltà, chi è da solo, chi è più debole - spiegano i candidati - può contare su aiuti concreti e strutturati, senza elemosinare aiuti occasionali, lasciati alla discrezione di qualcuno. E per farlo vogliamo garantire sostegno a chi ne ha bisogno, costruendo principalmente una rete di servizi efficienti per le famiglie, i bambini, i giovani e gli anziani”.
Tra gli obiettivi principali ci sono agevolazioni fiscali alle famiglie, l’aumento dei servizi alle famiglie con il sostegno all’asilo nido e alla scuola materna, il potenziamento dei laboratori didattici delle scuole elementari e medie. Spazio anche anche ad un possibile gemellaggio di Crespino con una località straniera con caratteristiche culturali e storico-artistiche simili a quelle del paese. 
Un programma insomma che abbraccia i diversi ambiti senza trascurare cultura, trazione, turismo e sport: “Vogliamo una Crespino in cui cultura, istruzione e formazione siano al centro dell’attenzione dell’amministrazione. Un paese in cui cultura, sport e tempo libero siano davvero alla portata di tutti. Una Crespino in cui ci siano tanti luoghi di incontro e di crescita”.

Altro tema caldo è quello legato alla sicurezza: “E’ un tema la cui importanza è cresciuta sempre più, anche nelle realtà come quella del nostro paese. Dalle auto che passano con il rosso, a quelle che scambiano la strada per una pista, da chi getta i rifiuti lungo la strada e sull’argine del Po, a chi inquina, a chi rovina o imbratta o rompe le cose di tutti, a chi ruba nelle nostre case.
Premesso che ogni cittadino deve diventare attento custode del paese e del suo territorio segnalando tempestivamente tutte le situazioni di mancato rispetto della legge, si dovrà lavorare per incrementare i controlli stradali e del territorio in accordo con la polizia convenzionata e le forze dell’ordine. Proporre, nell’ambito di un piano concordato con i Comuni che fanno parte della convenzione, il potenziamento dell’unità di polizia convenzionata anche attraverso un aumento degli agenti in organico, potendo così estendere il servizio al pomeriggio e nelle ore notturne. Programmare un capillare servizio di videosorveglianza con apparecchiature di ultima generazione sistemate nei punti sensibili del centro e delle frazioni ed a protezione della scuola e della biblioteca”.
Per quanto riguarda i nomi dei candidati consiglieri di ViviAmo Crespino sono: Raffaele Pasquali, Massimo Finotti, Alessandra Gazziero, Mauro Zambelli, Elisa Folchini, Arianna Girotto, Ariella Marzolla, Agostino Cominato, Fabiana Cavallaro e Achille Ferrari.
Luigi Ziviani e la sua squadra incontreranno la cittadinanza martedì 7 maggio alle 21 nella sala polivalente al parco delle scuole di via Trieste.
Articolo di Martedì 7 Maggio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it