Condividi la notizia

CROCE VERDE ADRIA (ROVIGO)

De Castro con Cavallari ad Adria per supportare i volontari dell'emergenza urgenza

Il parlamentare europeo nella sede della Croce verde con Lamberto Cavallari per condividere le problematiche del volontariato Anpas di tutta Italia

0
Succede a:

ADRIA (ROVIGO) - L’onorevole Paolo De Castro, membro del Parlamento Europeo, sarà giovedì 9 maggio alle ore 12 nella sede della Croce Verde di Adria (RO), con l’obiettivo di ascoltare e supportare il volontariato delle pubbliche assistenze Anpas in merito alle problematiche relative alla Direttiva Europea 2014/24 UE che rischia di compromettere le attività di soccorso e trasporto sanitario con ambulanza espletate dalle associazioni di volontariato.

Adria è il luogo simbolo di 900 associazioni di volontariato Anpas presenti su tutto il territorio nazionale. Proprio dal Polesine è partita la lunga difesa intrapresa da Anpas attraverso il ricorso alla Corte di Giustizia Europea, richiesto dal Tar Veneto, per esplicitare meglio il ruolo del volontariato attraverso l’affidamento diretto da parte delle pubbliche amministrazioni dei servizi di trasporto sanitario e di emergenza urgenza con ambulanza.

“La disponibilità dell’onorevole De Castro - commenta Lamberto Cavallaro, presidente di Anpas Veneto - è un importante momento di condivisione delle problematiche del volontariato Anpas di tutta Italia, segno tangibile dell’interesse dei parlamentari eletti nel Parlamento Europeo”. Saranno presenti all’incontro Carlo Castellucci, vicepresidente vicario di Anpas nazionale, Antonio Sturaro, presidente di Croce Verde Adria, e Cavallari.

Articolo di Mercoledì 8 Maggio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it