Condividi la notizia

MARATONA ECOLOGICA PORTO VIRO

Tutti a ripulire l’argine del Po con l’eco-atleta Roberto Cavallo

Il noto divulgatore ambientale ha fatto tappa a Porto Viro con la Keep Clean and Run

0
Succede a:

PORTO VIRO (Rovigo) - Venerdì 10 maggio, alle 12, percorrendo l’ultima tappa (da Ferrara a Pila) della maratona ecologica chiamata Keep Clean and Run, l’eco-atleta e divulgatore ambientale Roberto Cavallo, noto anche per le sue interviste televisive, si è fermato a Porto Viro, lungo l’argine del fiume Po, in corrispondenza della vecchia pista di motocross, dove erano presenti rifiuti abbandonati. Qui ha incontrato gli studenti dell’Enaip, i rappresentanti dell’amministrazione comunale e il presidente dell’associazione Le Dune, Dismo Milani, con cui ha raccolto i rifiuti abbandonati.

“Con questa corsa abbiamo voluto raccontare il Po e il percorso compiuto dai rifiuti dalla terra al mare e mettere in luce le responsabilità che abbiamo nell’inquinamento del nostro pianeta” ha affermato Cavallo, ideatore del “Keep Clean and Run”, l’eco-trail contro l’abbandono dei rifiuti più lungo d’Italia, partito il 4 maggio scorso dalle sorgenti del Po, in provincia di Cuneo e terminato a Pila di Porto Tolle il 10 maggio.

Il vicesindaco Doriano Mancin e i consiglieri comunali Michele Capanna e Luca Boscarato hanno portato i saluti del Comune di Porto Viro e hanno ringraziato gli eco-atleti e gli organizzatori per l’iniziativa sportivo-ambientalista, che ha avuto lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema del rispetto dell’ambiente e del contrasto all’abbandono dei rifiuti.

“Questo viaggio a propulsione umana mi ha permesso di mettermi in contatto con i luoghi meravigliosi che la natura ci regala e che man mano che ci si avvicina ai centri abitati troviamo sempre più sporchi - ha proseguito Cavallo - l’obiettivo è sensibilizzare sull’abbandono dei rifiuti dei quali più dell’80% finisce in mare attraverso i fiumi. Dobbiamo imparare a fare tutti la nostra parte”.

“Dobbiamo investire sui giovani, insegnandogli il rispetto per l’ambiente – ha concluso il consigliere comunale Capanna, organizzatore della tappa di Porto Viro assieme a Dismo Milani – e per questo abbiamo fatto in modo che fossero oggi presenti ragazzi delle scuole”.

Al termine della raccolta Roberto Cavallo ha ripreso il suo percorso in bicicletta verso Pila, accompagnato dai Free Bikers di Porto Viro.

Articolo di Lunedì 13 Maggio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it