Condividi la notizia

GOLF CLUB ROVIGO

Grande prova di Giorgio Visentin

Prova più interessante, dal punto di vista tecnico, è stata quella di Alessandro Scanavacca che si è aggiudicato il premio nel lordo con 33 punti

0
Succede a:

ROVIGO - Sabato 11 maggio 2019, al Golf Club Rovigo, si è disputato il Trofeo "Delle Mamme", gara individuale su 18 buche, a punti, valida come 5^ prova dello Score d’Oro.

Malgrado le previsioni disastrose, le condizioni atmosferiche hanno graziato i giocatori che hanno potuto concludere la gara senza eccessivi problemi. L’umidità del terreno di gioco non ha influito negativamente sulle prestazioni, tantoché oltre la metà dei partecipanti ha presentato score positivi. In occasione della Festa della Mamma i premi erano costituiti da azalee dell’Airc.

Ad aggiudicarsi la competizione è stato  Giovanni Besola che ha vinto con 40 punti. La prova più interessante (dal punto di vista tecnico) è stata quella di Alessandro Scanavacca che si è aggiudicato il premio nel lordo con 33 punti. Damiano Chinaglia, con 39 punti, ha vinto il premio riservato ai Senior. 1^ lady, con 33 punti, si è classificata Patrizia Zampieri.

Il premio Gioca A Montecchia, per il Nearest to the pin, è andato a Paolo Caltarossa che alla buca 11 ha piazzato, con il primo tiro, la palla a m. 2,49 dalla bandiera. 

La classifica generale dello Score d’Oro è guidata, nel netto, da Massimo Barbin con 53 punti e, nel lordo, da Matteo Prudenziato con 43 punti.

Sabato, 18 maggio 2019, si disputerà il Trofeo “Farmacia Dei Sani” individuale su 18 buche con punteggio Stableford valido per il Gran Premio. Premi ai primi: Netto, Lordo e Senior oltre al nearest to the pin (gioca a Montecchia) alle buche 2/11 e al Jackpot per la Hole in One alla 18^ buca.

Articolo di Martedì 14 Maggio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it