Condividi la notizia

LAVORI PUBBLICI

Invece di venderla viene demolita. A spese del Comune

Sono cominciati i lavori di demolizione dell’ex biglietteria di piazzale Di Vittorio a Rovigo

0
Succede a:

ROVIGO - L’area è inserita all’interno dei beni da alienare da anni. Asm spa, fin dai tempi dell’amministratore unico Ugo Fiocchi ha cercato di comprarla, ma nulla. La scorsa amministrazione ha deciso di demolirla, a spese del Comune, ed oggi è giunta la "volta buona". Dopo annunci a ripetizione è cominciata, giovedì 16 maggio, la demolizione dell’ex biglietteria di piazzale Di Vittorio, dove una volta aveva la propria sede la stazione delle corriere.

Orami era diventato un rudere che ospitava senza tetto, uno spettacolo indecoroso nel cuore della città. C’è voluto l’arrivo del commissario prefettizio Nicola Izzo per la svolta operativa. 

Per alcuni nostalgici quello era un luogo di ritrovo, studenti la mattina e giovani la sera, una volta si ritrovavano proprio in quel piazzale. Durante la scorsa campagna elettorale proprio piazzale Di Vittorio era diventato argomento di contesa e proposte, in questa #elezioniROVIGO2019 lo è diventata nuovamente. Per l’uso futuro ci penserà comunque la nuova amministrazione eletta.

Articolo di Giovedì 16 Maggio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it