Condividi la notizia

ROVIGOBANCA

RovigoBanca in crescita dà appuntamento ai soci al Censer

Sabato 18 maggio l’assemblea dei soci, sono 5mila, si ritrova per il voto del bilancio e il rinnovo delle cariche. Qualche anticipazione del presidente Lorenzo Liviero e del vice direttore Andrea Dissette

0
Succede a:

ROVIGO - E’ tempo di approvazione del bilancio per i soci di RovigoBanca, la cooperativa di credito locale che ha alle sue spalle 125 anni di storia e l’esperienza delle 17 Casse rurali e artigiane dalle quali ha avuto origine, che si riuniranno in assemblea ordinaria sabato 18 maggio nella sala Bisaglia del Censer di Rovigo per l’approvazione dell’esercizio 2018.

“Abbiamo una banca in crescita su tutti i fronti - spiega il presidente Lorenzo Liviero alla conferenza di presentazione - siamo entrati a far parte del gruppo Cassa centrale credito cooperativo italiano, dal bilancio emerge che abbiamo tutte le carte in regola. Far parte dell’ottavo gruppo a livello nazionale significa  essere parte integrante di un modello sì protettivo, ma anche esigente, questo significa che bisogna essere virtuosi. Il nostro bilancio mostra che siamo una banca importante, anche se non di grandi dimensioni”.

Il bilancio dell’esercizio 2018 che sarà sottoposto all’approvazione evidenzia una raccolta complessiva in crescita: da 936,4 milioni di euro a 951,8, con un incremento assoluto pari a 15,4 milioni di euro. In dettaglio la raccolta diretta è pari a 652,7 milioni di euro, mentre quella indiretta ha raccolto 299,0 milioni di euro.
Nel corso del 2018 “abbiamo istituito una straordinaria cessione dei crediti non performing - ha spiegato il vicedirettore Andrea Dissette - per interpretare correttamente le indicazioni di Banca D’Italia e Bce, con grande beneficio nella ridefinizione degli indici della qualità del credito”. I crediti della clientela quindi  sono pari a 421,4 milioni di euro, dimezzando i crediti non performing da 113,7 milioni di euro a 58,6 milioni di euro (-48,4%).
In tal modo l’Npl ratio (rapporto tra crediti non performing lordi e totale crediti lordi) è sceso dal 22,0% al 13,1% ed il Texas ratio (rapporto tra attività deteriorate nette e patrimonio netto dedotte le attività immateriali) ha palesato una virtuosa contrazione dal 102,6% al 78,8%.

“Solida anche la liquidità - ha specificato Dissette - con attività finanziarie per 479,3 milioni di euro, prevalentemente investite in titoli governativi di breve e media durata, liquidità necessaria per affrontare il lungo periodo di difficoltà dell’economia locale”.n importante risparmio è stato ottenuto a seguito della rilevante contrazione registrata nei costi del personale da 12,3 milioni di euro a 11,1 miioni di euro, a seguito del pieno dispiegarsi degli effetti delle iniziative di incentivo all’esodo poste in essere nel tempo dagli amministratori, a fine 2018 sono 20 le filiali di RovigoBanca e 155 i dipendenti. “Il sistema bancario sta vivendo la sua rivoluzione tecnologica importante proprio ora - commenta Dissette -. In questi anni l’attività di sportello si è dimezzata e raddoppiato l’uso dei mezzi alternativi che la tecnologia mette a disposizione quali bancomat e inbanking”.
L’esercizio si è chiuso con un utile netto pari a 2,8 milioni di euro che ha consentito di rafforzare ulteriormente la solidità complessiva dell’Istituto, che presenta un Total Capital Ratio pari al 15,77%.

Sabato 18 maggio i lavori dell’assemblea annuale saranno aperti alle ore 16 e, dopo i saluti di rito, il presidente del cda Lorenzo Liviero con la sua relazione illustrerà quanto è accaduto ed ha caratterizzato l’anno appena trascorso.

Sarà il direttore generale Ruggero Lucin a spiegare nel dettaglio il conto economico e lo stato patrimoniale corredati da un’approfondita nota integrativa in riferimento al passato esercizio.

Oltre all’approvazione del bilancio di esercizio, l'assise è chiamata anche ad approvare il rinnovo delle cariche sociali: consiglio di amministrazione e collegio sindacale. Tra gli ospiti della giornata, porterà il suo saluto il presidente della Provincia, Ivan Dall’Ara.

Articolo di Venerdì 17 Maggio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it