Condividi la notizia

#elezioniROVIGO2019

Come si vota alle Amministrative di Rovigo

Esempi per gli elettori di voto che non invalida la scheda elettorale nel caso di voto disgiunto per il sindaco e di rappresentanza di genere nella preferenza dei consiglieri

0
Succede a:
Le disposizioni di legge relative alle elezioni comunali consentono il cosiddetto VOTO DISGIUNTO, che consiste nella possibilità di attribuire il proprio voto ad un candidato sindaco e ad una lista che sostiene un altro e diverso candidato sindaco.

Il voto verrà attribuito:
- al candidato sindaco Mario Bianchi; - alla lista “C”

E' possibile inoltre esprimere una o due preferenze a favore di candidati alla carica di consigliere comunale.
Se si esprimono due preferenze è obbligatorio che riguardino candidati consiglieri di sesso diverso.

La preferenza o le preferenze espresse devono comunque riguardare candidati a consigliere comunale che appartengono alla lista votata.


Esempio 2



Il voto così espresso è valido e sarà attribuito:
- al candidato sindaco Luigi Verdi
- alla lista “A”
- ai candidati consiglieri Maria Rossi e Carlo Gialli, che appartengono effettivamente alla lista votata “A” e che sono di sesso diverso.
Se vengono espresse due preferenze per candidati consiglieri dello stesso sesso sarà considerata valida solo la prima preferenza espressa e non la seconda.

La carica dei 501. Tutti i nomi dei candidati di Rovigo (LINK)
La lista di tutti i candidati sindaco e di tutti i candidati consiglieri al Comune di Rovigo ordinati per singole liste.
Articolo di Domenica 19 Maggio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it