Condividi la notizia

INCIDENTE

Esce dal carcere l’autista ubriaco del bus dei bimbi

Era scappato dopo essersi rovesciato con lo scuolabus ad Arquà Petrarca lasciando i giovani studenti feriti da soli. I Carabinieri lo avevano trovato dopo due ore

0
Succede a:

ROVIGO - L’arresto di Deniss Panduru, autista romeno residente a Rovigo, è stato convalidato. Era ubriaco al volante di uno scuolabus ad Arquà Petrarca il 17 maggio scorso, ha perso il controllo del mezzo che si è rovesciato su un fianco, e dopo l’accaduto è scappato. I Carabinieri di Este ci hanno messo due ore per ritrovarlo. 

Immediato l’arresto, aveva lasciato i bambini feriti da soli, si era dileguato perchè era in stato di ebbrezza, e con precedenti di lesioni, violenze e guida in stato di alterazione psicofisica.  Lunedì 20 maggio il Tribunale di Rovigo ha disposto la misura cautelare dell’obbligo di firma all’autorità giudiziaria in attesa del processo.

Articolo di Lunedì 20 Maggio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it