Condividi la notizia

#elezioniEUROPEE2019

Affluenza definitiva al 63.96% per le elezioni europee in provincia di Rovigo

Buon risultato nei vari comuni in cui si è votato anche per le elezioni amministrative

0
Succede a:

ROVIGO DATI DEFINITIVI – Rovigo chiude alle 23 con una percentuale di votanti del 69,87% l'affluenza alle elezioni europee, superando di gran lunga il risultato delle passate elezioni del 2014 quando ci si fermò al 58,61%. Sicuramente stavolta ha inciso il voto delle amministrative che si è tenuto in contemporanea, idem per gli altri 32 comuni che sono andati al voto assieme al comune capoluogo. La media totale in tutto il Polesine è stata del 63,96% contro il 64,19 delle votazioni precedenti.


Di seguito i dati definitivi degli altri 49 comuni del Polesine.

Adria: 56,59%
Ariano nel Polesine: 63,13%
Arquà Polesine: 72,54%
Badia Polesine: 57,09%
Bagnolo di Po: 68,32%
Bergantino: 66,97%
Bosaro: 72,96%
Calto: 64,62%
Canaro: 56,42%
Canda: 69,05%
Castelguglielmo: 71,11%
Castelmassa: 66,98%
Castelnovo Bariano: 62,35%
Ceneselli: 62,78%
Ceregnano: 57,78%
Corbola: 73,32%
Costa di Rovigo: 77,61%
Crespino: 68,40%
Ficarolo: 52,99%
Fiesso Umbertiano: 71,31%
Frassinelle Polesine: 64,92%
Fratta Polesine: 54,55%
Gaiba: 79,28%
Gavello: 70,98%
Giacciano con Baruchella: 54,04%
Guarda Veneta: 67,66%
Lendinara: 71,30%
Loreo: 71,32%
Lusia: 57,29%
Melara: 69,31%
Occhiobello: 71,51%
Papozze: 70,36%
Pettorazza Grimani: 74,34%
Pincara: 65,95%
Polesella: 67,60%
Pontecchio Polesine: 74,48%
Porto Tolle: 53,70%
Porto Viro: 55,87%
Rosolina: 57,08%
Salara: 71,58%
San Bellino: 68,47%
San Martino di Venezze: 59,37%
Stienta: 62,99%
Taglio di Po: 58,21%
Trecenta: 53,43%
Villadose: 53,46%
Villamarzana: 55,81%
Villanova del Ghebbo: 71,32%
Villanova Marchesana: 63,61%



ROVIGO ore 19 – Affluenza in aumento alle 19 per le consultazioni europee con una media del 50,66% in aumento rispetto al 2014 quando alla stessa ora andò a votare il 46,17% degli aventi diritto. A Rovigo, in cui si vota anche per l'elezione del sindaco, a votare è andato il 55,47% , buon risultato se si considera che 5 anni fa sempre alle 19 si era recato alle urne il 41,62%.

Buona la media anche degli altri comuni polesani.

Di seguito gli altri 49 comuni del Polesine.

Adria: 42,71%
Ariano nel Polesine: 49,13%
Arquà Polesine: 59,44%
Badia Polesine: 37,83%
Bagnolo di Po: 53,42%
Bergantino: 56,40%
Bosaro: 59,95%
Calto: 55,71%
Canaro: 45,25%
Canda: 57,01%
Castelguglielmo: 59,45%
Castelmassa: 54,25%
Castelnovo Bariano: 51,32%
Ceneselli: 51,01%
Ceregnano: 45,10%
Corbola: 57,62%
Costa di Rovigo: 63,78%
Crespino: 56,65%
Ficarolo: 42,61%
Fiesso Umbertiano: 56,77%
Frassinelle Polesine: 50,66%
Fratta Polesine: 42,95%
Gaiba: 66,09%
Gavello: 54,64%
Giacciano con Baruchella: 41,14%
Guarda Veneta: 58,70%
Lendinara: 57,98%
Loreo: 58,97%
Lusia: 43,43%
Melara: 56,48%
Occhiobello: 58,47%
Papozze: 58,99%
Pettorazza Grimani: 61,99%
Pincara: 53,49%
Polesella: 55,52%
Pontecchio Polesine: 57,72%
Porto Tolle: 41,57%
Porto Viro: 43,04%
Rosolina: 43,38%
Salara: 58,51%
San Bellino: 58,07%
San Martino di Venezze: 44,02%
Stienta: 50,46%
Taglio di Po: 44,12%
Trecenta: 42,29%
Villadose: 39,51%
Villamarzana: 41,21%
Villanova del Ghebbo: 56,98%
Villanova Marchesana: 51,57%



ROVIGO ore 12.00 – Affluenza in leggero aumento alle 12.00 per quanto riguarda le elezioni europee. Rispetto a quando si votò nel 2014, infatti, si è passati dal 20,04% al 20,28% di domenica 26 maggio. Per quanto riguarda Rovigo (dove si vota anche per il sindaco) si è passati da un'affluenza alle 12 del 18,59% a una del 22,59%. Ovviamente, sono i comuni in cui si vota anche per le amministrative a “trainare” tutti gli altri e a far salire la percentuale dei votanti.
Di seguito gli altri 49 comuni del Polesine.

Adria: 17,03%
Ariano nel Polesine: 19,14%
Arquà Polesine: 23,92%
Badia Polesine: 17,50%
Bagnolo di Po: 19,31%
Bergantino: 24,02
Bosaro: 24,29%
Calto: 21,59%
Canaro: 17,96%
Canda: 25,13%
Castelguglielmo: 22,74%
Castelmassa: 22,59%
Castelnovo Bariano: 23%
Ceneselli: 19,32%
Ceregnano: 15,76%
Corbola: 24,58%
Costa di Rovigo: 25,99%
Crespino: 22,88%
Ficarolo: 18,25%
Fiesso Umbertiano: 23,50%
Frassinelle Polesine: 21,05%
Fratta Polesine: 15,32%
Gaiba: 28,59%
Gavello: 24,74%
Giacciano con Baruchella: 14,85%
Guarda Veneta: 25,13%
Lendinara: 23,23%
Loreo: 23,12%
Lusia: 15,64%
Melara: 21,66%
Occhiobello: 24,90%
Papozze: 24,69%
Pettorazza Grimani: 28,01%
Pincara: 22,42%
Polesella: 23,05%
Pontecchio Polesine: 23,79%
Porto Tolle: 16,33%
Porto Viro: 16,08%
Rosolina: 16,71%
Salara: 26,04%
San Bellino: 29,19%
San Martino di Venezze: 14,65%
Stienta: 21,78%
Taglio di Po: 16,27%
Trecenta: 15,94%
Villadose: 14,23%
Villamarzana: 13,93%
Villanova del Ghebbo: 23,33%
Villanova Marchesana: 24,48%

Articolo di Domenica 26 Maggio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it