Condividi la notizia

EDUCAZIONE AMBIENTALE 

Arpav premia due scuole dell’infanzia della provincia di Rovigo

Villanova del Ghebbo e Salara premiate al concorso Arpav “Quale idea!” sull’educazione ambientale

0
Succede a:

PADOVA –  Un’invasione pacifica di bambini da tutto il Veneto oggi all’auditorium dell’Itis Marconi di Padova. Sono le scuole premiate al concorso di educazione ambientale Quale idea! promosso da Arpav, ufficio scolastico del Veneto e gruppo di Coordinamento Salute in tutte le politiche della Regione. I bambini delle scuole dell’infanzia e primarie hanno presentato i lavori svolti durante l’anno scolastico sul tema “Ambiente, la mia casa”.

Numerose le idee per un ambiente migliore: video, libri, diari, disegni, plastici. L’iniziativa ha coinvolto 3250 bambini e oggi sono state premiate le idee che più si avvicinano al tema. I premi in palio sono contributi economici, per un importo complessivo di 5000 euro, da utilizzare per laboratori ambientali nei parchi, aree naturali, fattorie didattiche e musei del Veneto.

Alla premiazione, condotta dalla giornalista Micaela Faggiani, erano presenti Riccardo Guolo, Commissario straordinario Arpav, Filippa Renna, dirigente dell’Itis Marconi e Alberto Cesco Frare dirigente dell’Ufficio scolastico del Veneto.

Le scuole premiate provenienti dalla provincia di Rovigo sono state: per il secondo premio nella categoria scuola dell’infanzia, la scuola Vittorino da Feltre di Villanova del Ghebbo che ha vinto 800 euro, mentre per il Premio speciale “Fattorie didattiche”, nella categoria scuola dell’infanzia, la scuola Casa Gioiosa di Salara.

Articolo di Giovedì 30 Maggio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it