Condividi la notizia

#elezioniARQUA'POLESINE2019

“Rotto il silenzio elettorale da Chiara Turolla”, la candidata Lorenza Barion si dimette

Si deve ancora riunire il primo consiglio comunale ad Arquà Polesine ma già ci sono forti polemiche con la consigliera che polemizza con il sindaco rieletto

0
Succede a:

ARQUA’ POLESINE (Rovigo) - “La campagna elettorale va rispettata da entrambe le liste. Purtroppo, domenica, giorno delle elezioni, ci siamo scontrati con un articolo uscito in cui la nostra controparte puntava il dito sulla questione macroarea” sono le affermazioni dei rappresentanti della lista civica Uniti per Arquà.  

Le elezioni comunali sono state vinte dal sindaco uscente Chiara Turolla, che governerà il paese per altri cinque anni, con la lista Arquà per gli arquatesi. L’ex candidato sindaco Lorenza Barion di Uniti per Arquà e il suo gruppo sostengono di avere subito un grave danno perché il pezzo è uscito proprio il giorno in cui gli elettori erano invitati alle urne. 

Quindi dicono che il voto possa essere stato condizionato dalle affermazioni uscite. “Se il sabato prima e la domenica c’è il silenzio elettorale e quindi la campagna elettorale si chiudeva venerdì sera, con quale criterio domenica è uscito questo articolo? - dicono i rappresentanti della lista di minoranza - La legge non è uguale per tutti? Perché proprio il giorno delle elezioni è uscito l’articolo sulla macroarea? Questo è uno dei motivi per i quali l’ex candidato sindaco Lorenza Barion, disgustata, ha dato le dimissioni da consigliere comunale”. 

A questo punto, nella minoranza del consiglio comunale i tre consiglieri sono Fabrizio Siviero, Mattia De Gaspari e Vincenzo Martarello. “Ringrazio tutte le persone che hanno votato la nostra lista – scrive nei social Siviero - Grazie di cuore a chi, con la sua preferenza, mi ha permesso di essere eletto consigliere comunale e farò del mio meglio per non deludervi. Per 5 anni non ho mai avuto la possibilità di parlare se non dietro una tastiera. Ora finalmente potrò sedermi in consiglio comunale e avrò la possibilità di avere un confronto per difendere e tutelare gli interessi dei cittadini arquatesi. Vi aspetto tutti al primo consiglio comunale perché ho qualcosa di importante da comunicarvi. Grazie per la vostra fiducia”.  

“E’ la prima volta che entro in consiglio comunale – afferma Martarello - Mi dispiace che Lorenza Barion abbia dato le dimissioni, ma comprendo le sue motivazioni. Cercherò di fare un’opposizione costruttiva per il bene dei nostri concittadini”. “E’ la mia prima candidatura in consiglio comunale e sono felice di poter fare questa esperienza - sostiene De Gaspari - Sono consapevole di avere alle spalle una lista che mi sosterrà e aiuterà in questi 5 anni all’opposizione. Il mio ruolo sarà costruttivo per il paese e cercherò di far notare alla maggioranza quello che non riusciranno a vedere per il bene del mio paese”.

Articolo di Venerdì 31 Maggio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it