Condividi la notizia

CANARO

A scuola anche il comandante della Polstrada

Educazione stradale a scuola grazie all’Asd Ciclisti Bosaro Emic. Il progetto è ripartito da Canaro (Rovigo), presente anche il sindaco e il dirigente della Polizia stradale

0
Succede a:

CANARO (RO) - Si ripete anche quest’anno la meravigliosa collaborazione con il gruppo Asd Ciclisti Bosaro Emic nell’ambito del progetto di educazione stradale programmato dalla Scuola Primaria di Canaro e finalizzato alla formazione di una generazione di cittadini responsabili ed educati al rispetto della sicurezza stradale, cittadini che sappiano valutare correttamente le proprie capacità in funzione di specifiche situazioni ambientali.

Il loro intervento si divide in due momenti importanti: lezione in classe dove il bravo ed esperto Sandro Baracco, volontario del gruppo ciclisti, spiega le parti tecniche della bicicletta, attirando l’attenzione dei ragazzi con le sue biciclette, che usa per la sua attività sportiva e i suoi viaggi per l’Europa. 

Sandro Baracco viene coadiuvato dall’assistente capo della Polizia Stradale di Rovigo Alberto Toffanin e la collaborazione di altri agenti che illustrano comportamenti e regole da tenere sulla strada creando lezioni pratiche e motivazionali per tutti gli alunni, dai più piccoli ai più grandi. La loro modalità espositiva e gli argomenti espressi sviluppano, nei bambini, curiosità e motivazione che raggiungono il massimo entusiasmo nella gimkana organizzata nel cortile della scuola. Ogni alunno, dotato della propria bicicletta e di casco, dimostra cosa ha imparato in un percorso predisposto dall’associazione. 

La presenza straordinaria del comandante della Polizia Stradale di Rovigo Paolo Marino, del sindaco di Canaro Nicola Garbellini e del Consigliere Regionale della Fci del Veneto per il settore giovanile Vittorino Gasparetto, ha dato uno spessore maggiore all’importanza degli argomenti trattati. La presenza del medico di gara, dell’ambulanza e la collaborazione tecnica del Gc Bosaro Emic ha completato la rosa delle collaborazioni rendendo questa una giornata indimenticabile di lezione. 

Articolo di Lunedì 3 Giugno 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it