Condividi la notizia

SCUOLA TAGLIO DI PO

La sala della musica per ricordare Nicola Chiereghin per sempre

A Taglio di Po, nell’istituto comprensivo, si è tenuta l’intitolazione dell’aula dedicata al ragazzo scomparso nel 2005 ma che vive ancora nei cuori di molte persone

0
Succede a:

TAGLIO DI PO (Rovigo) – Una sala della musica dedicata a Nicola Chiereghin. Nell’istituto comprensivo di Taglio di Po, venerdì 7 giugno, si è tagliato il nastro nel luogo che servirà a ricordare il ragazzo scomparso il 4 luglio 2005 a soli 26 anni, in un tragico incidente in moto. 

Pur essendo morto, però, il suo spirito ha continuato a vivere in tutti quelli che lo hanno conosciuto e ascoltato suonare. Nicola, infatti, amava la musica e, in particolare, il clarinetto che suonava sin dalle elementari e proprio per questo motivo i genitori Elena e Giorgio, assieme alla sorella Silvia, il marito Francesco e i figli Edoardo e Alberto ogni anno hanno dedicato al figlio, al fratello, allo zio che non c’è più una borsa di studio per i quattro migliori studenti dell’indirizzo musicale. In più è stato anche donato del materiale didattico e tre clarinetti, in concordato, per i ragazzi le cui famiglie si trovano in difficoltà economiche. 

Alla cerimonia di intitolazione dell’aula erano presenti il dirigente scolastico, Romano Veronese, il vicepreside, Mario Marafante, la dirigente, Giancarla Molon, il sindaco, Francesco Siviero, l’assessore, Veronica Pasetto, alcune insegnati e alcune classi della scuola che hanno fatto un sentito omaggio musicale a Nicola. 

Articolo di Sabato 8 Giugno 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it