Condividi la notizia

LA SEGNALAZIONE ROVIGO

Dopo Sarzano un'altra ciclabile al buio

Un lettore di Rovigooggi.it segnala una situazione di pericolo nella pista ciclopedonale dietro al Censer con le luci presenti solo per pochi metri

0
Succede a:

ROVIGO – Tra le priorità del nuovo sindaco di Rovigo, oltre alle buche, potrebbero esserci anche le piste ciclabili. Dopo quella di Sarzano inaugurata con l'illuminazione mancante (LEGGI ARTICOLO) su cui sarebbero anche scattate le denunce di vandalismo da parte del Comune, arriva un'altra segnalazione alla redazione di Rovigooggi.it.

Un lettore ha segnalato infatti che la pista ciclopedonale che collega il Censer alla stazione dei treni; la zona è quella di via della Fabbrica che porta verso Granzette, dove da circa una decina di giorni ci sarebbe il buio totale con solamente i tratti iniziali illuminati per circa 200 metri: “ciò costituisce una situazione di pericolo - denuncia il lettore - per chi non lo sapesse e volesse farsi un giro notturno, soprattutto ora che la stagione lo permette, dato che non tutti i ciclisti sono dotati di fanali”.

Non si sa se anche in quel caso si sia trattato di presunti vandali o se si tratti solo di un malfunzionamento, fatto sta che da lunedì 10 giugno, anche questo rientrerà nell'agenda del nuovo inquilino di palazzo Nodari.

Articolo di Domenica 9 Giugno 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it