Condividi la notizia

SCUOLA CASTELNOVO BARIANO

A Castelnovo Bariano una scuola in costante crescita

La fine dell’anno scolastico ha coinciso con un momento conviviale assieme a sindaco e docenti in cui si è voluto fare il punto della situazione sul polo scolastico

0
Succede a:

CASTELNOVO BARIANO (Rovigo) - L’anno scolastico 2019-2020 è terminato sabato 8 giugno ma, per la primaria castelnovese, venerdì 7 a causa della settimana corta consolidata nel tempo.

Occasione socializzante la pizza alle 13.30 al Karciofo ritrovo locale nel segno di una nuova gestione giovane. I partecipanti alla tavolata: il sindaco di Castelnovo Bariano, Massimo Biancardi, Graziano Giuriati, Paolo Cavaggion, Manuela Mantovani, Giada Turatti, Giorgia Luppi, Daniela Silvestri, Monica Permunian, Simona Marino, Vera Gianfriddo, Patrizia Ferrari, Anita Paganelli, Barbara Maragna, Mariella Zerbini, Elisa Manzalini, Roberta De Biagi, Barbara Bedon, Luisa Longo Vaschetto. Allegria, buona tavola, battute confidenziali, considerazioni varie sul lavoro annuale appena concluso, prospettive settembrine, piani vacanzieri, realtà burocratiche e concorsuali...

A detta generale la scuola elementare di via Vittorio Veneto (comprensivo di Castelmassa) nel tempo ha consolidato una valenza formativa invidiabile, destinata a continuare in un'epoca scolastica di calo demografico, momenti non sempre idilliaci con le famiglie, pastoie giuridiche, carenze finanziarie fra l'altro.

Il dirigente scolastico Piero Bassani ha “porto i più cordiali saluti alle colleghe castelnovesi per il classico momento conviviale al termine delle lezioni. Non da oggi la primaria castelnovese si connota per ricchezza progettuale, entusiasmo quotidiano, positività ai vari livelli, un'eccellenza vera e propria che fa onore al comprensivo massese”. 

Il sindaco Massimo Biancardi, in carica dal 2009 e appena confermato sino al 2024, ha sempre sostenuto che “il polo scolastico castelnovese, ospitato in strutture all'avanguardia, è il nostro vanto in quanto quest'amministrazione ha fatto, fa e farà notevoli investimenti mirati, considerando tale istituzione dal nido alla terza media elemento cardine per l'educazione dei bambini futuri cittadini. Il rapporto è pressoché quotidiano, un'interazione proficua certamente e la primaria  devo dire che si distingue per l'alto valore formativo”. 

La responsabile di sede Daniela Silvestri ha ribadito che “pure il 2018-2019 ha registrato un aumento delle frequenze dai paesi vicini come Castelmassa, Sermide e Bergantino, sarà così dal prossimo settembre. Questo grazie ad un corpo docente giovane e preparato, stabilizzato, voglioso di lavorare in un gioco di squadra strategico. I bambini sono bravi, le famiglie collaborative, un clima sereno, un piccolo paese fondato su valori veri. Siamo in sintonia con la nostra dirigenza e il territorio, inoltre fondamentale il rapporto con il sindaco Massimo Biancardi, sempre presente e sollecito delle nostre molteplici esigenze”. Complimenti anche dal parroco don Graziano Giuriati: “Sono stato nominato a Castelnovo Bariano-San Pietro Polesine solo dallo scorso ottobre ma posso dire di essermi trovato molto bene con le varie realtà della scuola locale, un clima proficuo”.

Articolo di Lunedì 10 Giugno 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it