Condividi la notizia

PALAZZO NODARI

Edoardo Gaffeo: “In settimana varerò la giunta”

Il primo cittadino di Rovigo attende la firma delle nomine dei consiglieri e l’incontro con il subcommissario Antonello Roccoberton per il passaggio di consegne

0
Succede a:

ROVIGO - Entro la settimana la nuova giunta del sindaco Edoardo Gaffeo sarà varata e pronta a partire. Il primo cittadino sta attendendo la firma delle nomine dei vari consiglieri comunali il cui iter si dovrebbe completare entro la giornata di mercoledì 12 giugno, dopodiché si potrà dare ufficialmente il via alla nuova amministrazione. 

“Devo ancora parlare con il subcommissario (Antonello Roccoberton, ndr) che vedrò domani - ammette il sindaco di Rovigo - che attualmente non è più in sede, in maniera tale da poter avere un quadro più chiaro”. Ma ormai si tratta solo di questioni tecniche che si dovrebbero risolvere nel giro di poco tempo.

“Siamo tutti impegnati nel cercare di capire come funziona il tutto - spiega Gaffeo che, sorridendo, non nasconde di essere alla sua prima esperienza come amministratore di un Comune - bisogna anche studiare tutti i fascicoli aperti sul tavolo per riuscire ad essere immediatamente sul pezzo”. Il riferimento è ai vari dossier che il commissario straordinario Nicola Izzo ha, metaforicamente parlando, lasciato nel cassetto della scrivania del sindaco per risolvere nella maniera migliore le varie problematiche rodigine: dalle piscine, al trasferimento della stazione delle corriere, lasciando comunque al neo inquilino di palazzo Nodari piena libertà decisionale. “Un passaggio con Izzo (attualmente in vacanza, ndr) sarà doveroso, anche per ringraziarlo per quanto ha fatto per Rovigo”. 

Articolo di Martedì 11 Giugno 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it