Condividi la notizia

ESERCITAZIONE PROTEZIONE CIVILE TRECENTA

Emergenza... simulata a Trecenta

Centinaia di volontari della Protezione civile sono stati mobilitati dal 14 al 16 giugno per testare con la cittadinanza il sistema di intervento per terremoti o alluvioni

0
Succede a:

TRECENTA (Rovigo) - Come affrontare nel modo migliore un'emergenza causata da un terremoto o da un'alluvione? Da venerdì 14 a domenica 16 giugno, Trecenta si mobilita per una esercitazione di protezione civile, promossa dal Gruppo intercomunale di Protezione civile di Giacciano con Baruchella e Trecenta e realizzata a stretto contatto con il Distretto di protezione civile Ro6, che coordina 16 comuni dell’Alto Polesine. 

Lo scopo dell'esercitazione, che simula proprio un evento sismico o alluvionale, è verificare i tempi di risposta, l'efficacia dei sistemi di gestione dell'emergenza a livello distrettuale e mettere alla prova l'amalgama e la sinergia tra i gruppi presenti in un contesto di emergenza. Oltre ai numerosi gruppi di Protezione civile (il distretto Ro6 coordina Bagnolo di Po, Bergantino, Calto, Castelguglielmo, Castelmassa, Castelnovo Bariano, Ceneselli, Ficarolo, Fiesso Umbertiano, Gaiba, Melara, Occhiobello, Pincara, Salara, Stienta e Trecenta) prenderanno parte all'esercitazione mezzi sanitari, forze dell'ordine, vigili del fuoco. 

Centinaia, dunque, le persone coinvolte, che realizzeranno interventi di soccorso, di salvataggio, di messa in sicurezza in città e nelle aree circostanti, compresi i suggestivi gorghi. I soli volontari in campo saranno circa 200.

Gli stessi cittadini potranno partecipare all'evento come veri e propri "figuranti", sperimentando per un giorno una situazione da sfollati e imparando sul campo come gestire le difficoltà e a quali organismi fare riferimento. Per mettersi a disposizione, basterà recarsi venerdì 14 giugno, dalle 19 in piazza Marconi a Trecenta, dove ci si potrà registrare. 

L'intento dell'esercitazione, del resto, è anche informare e coinvolgere la cittadinanza sulle procedure operative in situazioni di emergenza. Sempre in quest'ottica, sabato 15 giugno, alle 18 al teatro comunale Ferruccio Martini si svolgerà un incontro informativo e divulgativo per i cittadini. Dalle 19.30, infine, si svolgerà una cena campale aperta a tutti, su prenotazione (al numero di telefono 339/4702928). 

Nei giorni dell'emergenza, nell'area centrale del comune di Trecenta sarà allestito un campo con segreteria, cucina, tende e punto medico avanzato per i cittadini coinvolti. Le aree di attesa saranno realizzate in piazza Marconi a Trecenta, in piazza Roma a Pissatola e in piazza XX settembre a Sariano. 

Per informazioni, contattare il numero 338/6853118. 

Articolo di Mercoledì 12 Giugno 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it