Condividi la notizia

BEACH VOLLEY

Spettacolo e spettatori d’eccezione 

Delta Beach Marathon brucia le tappe e conquista Rosolina Mare (Rovigo). Grande successo nel weekend

0
Succede a:

ROSOLINA (RO) - Non ci sono dubbi in merito, la "Delta Beach Marathon” non si è fatta sfuggire l’occasione incantando Rosolina il 6, 7 e 8 giugno.  La presenza di pubblico, l'alto livello agonistico proposto, una temperatura da "beachers" e l'intrattenimento del Bagno Perla hanno prodotto un week end di grande successo durato 36 ore con 400 atleti impegnati in 25 campi.

Forse in pochi si aspettavano un tale riscontro, lo testimonia lo stupore di Nicola Grigolo Azzurro alle Olimpiadi di Atlanta ’96, la presenza in veste di spettatrice di Chiara De Bortoli (libero della Nazionale Italiana di Pallavolo), il grande interesse di turisti ed appassionati che per lungo tempo hanno sostato sul centrale per esistere alle gesta di atleti di fama internazionale.

Il picco si è toccato sabato 8 con il 2x2 maschile Fipav in cui la coppia Davide Dal Molin, probabilmente il giocatore piu’ forte in Italia al momento, e Paolo Ingrosso, già vice campione Europeo U23, ha battuto in finale Cottarelli/Ceccoli che a loro volta avevano avuto la meglio in semifinale su Marchetto/Di Silvestre campioni d’ Italia U19, mentre al 3° posto si sono piazzati Maniero/Tiozzo.

Nelle altre categorie le coppie Tamagnone/Baravelli e Cervella/Leoni si sono aggiudicate il B1 femminile, il 2x2 maschile open è andato a Cattapan/Scuttari, il 2x2 misto a Cura/Leoni, il 4x4 Misto a "All You Can Eat” e il 2x2 femminile open ancora a Cervella/Leoni. Vedere da vicino atleti di questo calibro ha reso speciale un evento già altamente positivo grazie alla presenza di centinaia di “Beachers” che per ore hanno interpretato al meglio questo sport, che trova nella voce di Fabrizio “Bitto” Di Paolo la propria massima espressione.

Se l'edizione 2019 doveva essere un primo step verso le realizzazione di un evento di carattere internazionale, si puo' dire che la  "Delta Beach Marathon" sta bruciando le tappe grazie al sostegno di Aics rappresentata domenica 9 dal vice presidente Nazionale Claudio Manassei, di BancAdria, di Avis Provinciale e Avis comunali di Adria, Ariano Polesine, Porto Tolle, Porto Viro, Rosolina, Taglio di Po. La "Delta Beach Marathon" è un progetto No Way unico centro di Beach Volley a Rovigo.

Se il futuro è tutto da scrivere, le indicazioni ricevute nel 2019 sono confortanti e lasciano presagire che, con il sostegno privato e delle istituzioni, la DBM  possa diventare una perla nel panorama sportivo nazionale.  L’ appuntamento con la nuove edizione di “Delta Beach Marathon” è fissato per il  5, 6 e 7 giugno 2020.

Articolo di Mercoledì 12 Giugno 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it