Condividi la notizia

RUGBY

Grande festa gialloblu

Il Frassinelle (Rovigo) ha festeggiato nel migliore dei modi, con grandi e piccini, una formidabile stagione di crescita non solo sotto il profilo dei risultati sportivi

0
Succede a:

FRASSINELLE (RO) - Sabato 8 giugno si è svolta la festa di fine anno sportivo della grande famiglia del Rugby Frassinelle.

La giornata è stata ricca di eventi e allietata da una moltitudine di bambini e famiglie che hanno festeggiato i loro beniamini mentre i bambini si sono divertiti giocando, scherzando e animando tutti assieme la serata anche grazie a dei gonfiabili. Anche quest’anno la festa è iniziata con la classica sfida di rugby a tocco fra genitori ed educatori suddivisi fra le varie categorie.

Il tardo pomeriggio ha visto anche la partecipazione di diversi bambini delle diverse Scuole dell’Infanzia che nel corso dell’anno sono state coinvolte nelle attività di propaganda organizzate dalla società gialloblù e denominata “Conosci il Rugby”. Attraverso dei percorsi guidati e seguiti dalle educatrici dell’Under 6 Natascia e Federica hanno dato vita ad una serie di giochi e gare divertenti.

Verso sera sono iniziate le premiazioni da parte sia del presidente Raffaele Mora che del direttore sportivo del settore Minirugby Stefano Cecchinello.

Il Presidente Mora non ha mancato di ringraziare tutti i presenti alla festa, bambini, famiglie, volontari, sostenitori e tutti i simpatizzanti che sostengono la società in vari modi e a vario titolo ed evidenziando l’ottimo risultato conseguito da parte dei ragazzi della prima squadra che hanno raggiunto la promozione nella categoria superiore, la Serie C1.

Non meno importante anche l’elogio verso tutti i volontari del ‘terzo tempo’ che dopo essersi distinti durante tutto l’anno hanno contribuito ancora una volta con il loro prezioso lavoro per l’ottima riuscita della serata.

Anche il ds Stefano Cecchinello non ha mancato di sottolineare gli importanti risultati conseguiti da parte di tutto il Minirugby il quale nel corso dell’anno ha saputo distinguersi oltre che per i risultati raggiunti anche per la disciplina e l’educazione dimostrata nelle varie Domeniche.

A seguire sono stati premiati tutti gli atleti, gli educatori, accompagnatori e dirigenti. La serata ha visto anche la partecipazione del neo sindaco di Frassinelle, Renzo Calzavarini e dell’assessore allo Sport Michele Salvan. Anche il Delegato del Coni di Rovigo Lucio Taschin ha partecipato alla bella serata portando il suo saluto a tutti i presenti. Anche quest’anno il Coni ha sostenuto il sodalizio gialloblù attraverso un contributo di 2.000 euro nell’ambito del progetto “SPORTIVA-mente”.

L’appuntamento è ora per il prossimo mese di Settembre quando ripartirà la macchina gialloblù per la nuova stagione 2019/20.

 

Articolo di Giovedì 13 Giugno 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it