Condividi la notizia

COMUNE ROVIGO

Nuovo sindaco e nuova immagine a Palazzo Nodari. Ecco lo striscione per Giulio Regeni

E’ stato appeso nella mattinata di giovedì 13 giugno sul terrazzo del Comune la richiesta di giustizia per il ricercatore italiano morto in Egitto tre anni fa

0
Succede a:

ROVIGO - E’ stato appeso nella mattinata di giovedì 13 giugno sulla facciata di palazzo Nodari che dà su piazza Vittorio Emanuele II lo striscione che reca la scritta “Verità per Giulio Regeni”.

Si tratta del primo atto formale autorizzato dal neoeletto sindaco di Rovigo, Edoardo Gaffeo che sta a significare che anche il capoluogo aderisce alla campagna mondiale di sensibilizzazione promossa da Amnesty International che chiede con forza di sapere come siano andate veramente le cose per il ricercatore italiano ucciso in Egitto tra gennaio e febbraio del 2016.

Il sindaco Edoardo Gaffeo ha fatto sapere di aver voluto mantenere una promessa importante fatta durante la campagna elettorale e che ha pensato di invitare in città i genitori di Giulio Regeni, anche se non è stato ancora definito il periodo.

Articolo di Giovedì 13 Giugno 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it