Condividi la notizia

TENNIS

Proseguono gli incontri sull’erba

Sull’erba di Gaibledon prosegue il Playgrounds Open. Domenica infortunio per Matilde Monti, bella vittoria per Carlotta De Amicis. Proseguono gli intensi allenamenti di Lauren Anzalotta

0
Succede a:

GAIBA (RO) - Domenica di torneo femminile con il Playgrounds Open – Gaibledon, dove i campi in erba naturale hanno visto disputarsi due delle tre partite in programma.

La prima partita di questa assolata domenica 16 giugno ha visto sfidarsi Matilde Monti e Roberta Faroni. Nel primo set si è imposta 6-3 Roberta Faroni che ha saputo far valere la maggior esperienza sul manto erboso. Il secondo set, molto più combattuto, si è però interrotto sul 4-4 a causa di un infortunio di Roberta Faroni, a cui tutto lo staff augura una pronta guarigione; l’atleta è stata costretta al ritiro, consegnando la vittora a tavolino a Matilde Monti. Quest’ultima sfiderà Camilla Rossi –anche lei reduce da una vittoria a tavolino a seguito del forfait di Giulia Peres– nell’ultimo turno del tabellone di terza.

Nel secondo match di giornata si sono scontrate Katarina Ivanovic e Carlotta De Amicis, con un incontro dal buon tasso tecnico concluso nuovamente su due set: il primo, altamente combattuto, ha visto la De Amicis spuntarla per 7-5. Il secondo ha visto imporsi nuovamente Carlotta, questa volta con un più netto 6-3. Al turno successivo incontrerà Sara Dradi, al suo esordio stagionale sull’erba di Gaibledon.

Proseguono gli intensi allenamenti di Lauren Anzalotta, #2 di Porto Rico, che sta preparando il torneo di Nottingham su erba e Wimbledon Junior.

A farle da coach il maestro italiano Luca Bonomi, che dopo numerose periperizie in giro per il mondo, ora la segue personalmente nei tornei internazionali del circuito Junior ITF. Luca infatti, ha lasciato l’Italia a 21 anni per imparare l’inglese a Londra dopo un passato da semiprofessionista nel tennis. Da magazziniere in un negozio di abbigliamento ha fatto strada fino a diventare in qualche anno di gavetta responsabile di un negozio di Prada a Valencia. La passione per il tennis però ha ripreso a pulsare, così Luca ha deciso di mollare il posto fisso per lanciarsi nella carriera di maestro di tennis. Dopo gli esami da coach in Inghilterra, si è professionalizzato negli States e in giro per il mondo dall’Australia a Singapore ripassando per la Spagna e il Regno Unito. Ora gestisce la sua attività a Maiorca, oltre a seguire Lauren Anzalotta in questo periodo.

“Qui è fantastico, mi piace l’atmosfera rilassante della campagna polesana. Siamo alloggiati presso il ristorante hotel Bonello e l’accoglienza ed il servizio sono impeccabili. I campi dove ci alleniamo sono ottimi - commenta Lauren Anzalotta - per me è una bella emozione poter allenarmi per la prima volta in carriera su erba naturale. Spero di preparare al meglio i tornei inglesi allenandomi anche con le tenniste dell’OPEN nei prossimi giorni.”

Articolo di Lunedì 17 Giugno 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it