Condividi la notizia

TRIBUNALE ROVIGO

Otto anni di carcere in due per la cruenta rapina

Nel febbraio del 2018 rapinarono e picchiarono una signora nella propria abitazione a Castelnovo Bariano (Rovigo), condannati gli ultimi due della banda arrestati dai Carabinieri

0
Succede a:

ROVIGO - Condannati. Una rapina in abitazione con un certa efferatezza a cui il comando provinciale dell’Arma, comandato dal tenente colonnello Antonio Rizzi e i Carabinieri del nucleo investigativo di Rovigo coordinato dal maggiore Nicola Di Gesare, hanno dato una risposta ferma.

Una indagine complessa ed articolata che ha messo a dura prova i militari dell’Arma, ma alla fine hanno raggiunto l’obiettivo di assicurare alla Giustizia quattro malviventi. Tutti romeni, due residenti a Villanova Marchesana, il terzo uomo è stato tratto in arresto a Marsiglia grazie alla collaborazione con la sala operativa internazionale presso la Direzione centrale della Polizia Criminale - Servizio per la Cooperazione.

L’operazione è stata denominata “Mito” in relazione alla vettura utilizzata inizialmente dalla banda, in concomitanza con i furti veniva segnalato proprio questo tipo di modello nei pressi delle abitazioni, con pazienza i carabinieri sono riusciti ad individuarli. Fondamentale in questi casi il lavoro delle locali Stazioni dei militari, un rapporto con la popolazione del territorio che è fondamentale in certi casi, l’aiuto dei cittadini per segnalare situazioni anomale.

Una rapina che aveva scosso il Polesine ai danni di Valentina Pisani residente a Castelnovo Bariano (LEGGI ARTICOLO)In quella occasione si presentarono in tre, la legarono e le portarono via soldi in contanti e le monete delle offerte per la parrocchia raccolta con l’attività di volontariato. Sconvolgente. 

Quattro gli ordini di misura cautelare emessi dal Pm Sabrina Duò. Mercoledì 19 giugno la condanna per gli ultimi due arrestati del luglio del 2018 (LEGGI ARTICOLO).

Sorin Lesniuc, 26enne romeno ma domiciliato a Villanova Marchesana è stato condannato a 3 anni e 8 mesi, Mihai Florin Coman residente a Marsiglia (Francia) ha rimediato 4 anni e 2 mesi.

 

 

Articolo di Giovedì 20 Giugno 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it