Condividi la notizia

RUGBY GIOVANILE

La Monti Junior smentisce l’esistenza di un accordo con il club neroverde

Il Villadose annuncia di avere un’intesa con la Monti Junior Rovigo per la gestione dell’Under 14, ma la società rossoblù con un comunicato ufficiale lo smentisce in toto

0
Succede a:

ROVIGO - “La comunicazione che l’Andreotti Auto Fulvia Tour Rugby Villadose avrebbe un accordo con la scrivente associazione, è del tutto falsa e mina profondamente le basi che, proprio all’incontro di sabato erano state gettate per il proseguo di qualsiasi trattativa sul punto”.

Lo annuncia con un comunicato ufficiale la Monti Junior Rovigo del presidente Attilio Roversi, nella mattinata di venerdì 21 giugno avevamo dato la notizia del ricongiungimento di Giancarlo "Lallo" Capitozzo e Vladimiro Pellielo, la coppia che tanto bene fece alla guida delle giovanili rossoblù conquistando due scudetti, alla guida dell’Andreotti Auto Fulvia Tour Rugby Villadose (LEGGI ARTICOLO). 

Il Villadose aveva anche annunciato un’intesa con la Monti Junior Rovigo "Importante accordo, infine, per il rugby giovanile polesano e per consentire il prosieguo dell'attività under 14 quello stilato sabato scorso tra il presidente del settore giovanile dell'Andreotti Auto Fulvia Tour Rugby Villadose, Moreno Pavanello, e l'omologo della Monti Rovigo, Attilio Roversi. Le categorie under 14 saranno unite e i giocatori neroverdi, seguiti dal tecnico Renzo Incanuti, si alleneranno assieme ai rossoblu.

Sarà pertanto iscritta una nuova formazione che svolgerà l'attività obbligatoria per la prima squadra del Fulvia Tour Andreotti Auto Rugby Villadose, iscritta per la stagione 2019/2020 al campionato nazionale di serie C1”.

Secca la smentita della società presieduta da Attilio Roversi: “Apprendiamo dall’articolo pubblicato oggi da RovigoOggi.it che la nostra associazione avrebbe concluso un accordo con il Villadose per l’unione della squadra Under 14 a quella allestita dalla Monti Rugby Rovigo Junior.

In merito a tale circostanza dobbiamo ribadire la nostra totale estraneità. In primo luogo, infatti, non esiste nessun accordo, né scritto, né tanto meno verbale tra i nostri due sodalizi per un unificazione delle squadre Under 14.

Relativamente all’incontro di sabato, infatti, dobbiamo specificare che lo stesso si è tenuto su pressante sollecitazione da parte dei vertici dell’Andreotti Auto Fulvia Tour Rugby Villadose preoccupati solo dal non avere l’obbligatorietà richiesta dalla F.I.R. della categoria Under 14 per poter permettere alla loro formazione seniores di competere per la promozione alla serie B.

In tale occasione è stato sottolineato, da parte nostra, la sussistenza di un accordo con il Monselice e che preliminarmente ne avremmo dovuto parlare con loro; inoltre, è anche stato anche fatto notare come, in virtù della Convenzione del 15 giugno 2018, la formazione Under 14 della Monti Rugby Rovigo Junior deve garantire l’obbligatorietà alla Rugby Rovigo Delta. La riunione a questo punto si è conclusa rimandando ogni eventuale discussione sul punto agli inizi di agosto”.

 

Articolo di Venerdì 21 Giugno 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it