Condividi la notizia

SCUOLA ROVIGO

A scuola di... robot al Paleocapa

Si è concluso il progetto Technology and Methodology working for Education and Citizenship che si è tenuto a Bilbao con gli studenti di Rovigo

0
Succede a:

ROVIGO - Dopo le mobilità a Santo Tirso (Portogallo), Bilbao (Spagna) e Joannina (Grecia) che hanno coinvolto 18 studenti del liceo scientifico Paleocapa di Rovigo e due docenti, Alessandra Martello e Barbara Scalzotto, l’incontro conclusivo si è svolto a Bilbao in Spagna dal 18 al 22 giugno.

Il momento tanto atteso e più importante è stato il giorno della presentazione ufficiale alle autorità e alla comunità locale alla Auzo Factory Matiko Irazabal dei Robot cui gli studenti dei quattro paesi hanno lavorato per due anni. In questa occasione sono intervenuti i coordinatori delle varie scuole, anche con contributi video, in particolare per l’Italia, il rappresentante dell’azienda T2i, Enrico Segantin, che si è occupato della formazione iniziale degli studenti partecipanti.

Il progetto ha dato l’opportunità ai ragazzi di conoscere lo stile di vita dei loro coetanei provenienti da altri paesi, creando relazioni che andranno anche oltre il progetto. 

E’ stata un’esperienza sicuramente di grande impatto, non solo dal punto di vista culturale, ma anche emotivo, sia per i giovani che per i professori che hanno così avuto modo di confrontarsi con colleghi di altre nazioni, condividendo metodi di insegnamento.

Grazie a questi gemellaggi sia i ragazzi che gli accompagnatori sono stati in grado di trovare stimoli e di comprendere al meglio l’importanza di una lingua comune, sviluppando la capacità di adattarsi a situazioni sempre nuove, favorendo l’integrazione e la collaborazione. 

Articolo di Mercoledì 26 Giugno 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it