Condividi la notizia

PREFETTURA ROVIGO

Si è insediato il nuovo viceprefetto vicario, Luigi Vitetti

Designato dal prefetto Maddalena De Luca, ha svolto anche il compito di commissario straordinario nel Comune di Badia Polesine, prende il posto di Carmine Fruncillo

0
Succede a:

ROVIGO - E’ il viceprefetto Luigi Vitetti il nuovo vicario della prefettura di Rovigo, designato dal prefetto Maddalena De Luca che prenderà il posto di Carmine Fruncillo che è andato in pensione.

Vitetti si è insediato l’1 luglio dopo aver ricoperto l’incarico di capo di Gabinetto e dirigente dell’Area II della prefettura di Padova.

Nato a Napoli il 16 luglio 1967, è laureato in giurisprudenza ed abilitato all’esercizio della professione forense, all’insegnamento di discipline giuridiche ed economiche, nonché specializzato in diritto civile.

Entrato in carriera nel 1994, è stato assegnato alla prefettura di Padova in qualità di addetto al II settore, sovrintendendo dal 1999 l’ufficio Invalidi civili.

Nel 2000 è stato nominato viceprefetto aggiunto ricoprendo diversi incarichi: la direzione dello Sportello polifunzionale, la dirigenza del Servizio gestione del personale, dell’Area V (diritti civili, cittadinanza, condizione giuridica dello straniero, immigrazione e diritto d’asilo) e dell’Area III (applicazione del sistema sanzionatorio amministrativo, affari legali, contenzioso e rappresentanza in giudizio).

Il 28 settembre 2006 è stato trasferito a Rovigo per assumere la dirigenza dell’Area IV e le funzioni di capo di gabinetto.

Con decorrenza 1 gennaio 2011 è stato promosso alla qualifica di viceprefetto.

Nel 2012 è stato trasferito alla prefettura di Treviso, per svolgere l’incarico di capo di Gabinetto e la dirigenza dell’Area I.

Dal 2015 al 2017 è stato nella prefettura di Vicenza dove ha esercitato le funzioni di capo di Gabinetto, di dirigente dell’Area I bis (ordine e sicurezza pubblica) e dell’Area III.

Nel 2017 è stato trasferito alla prefettura di Padova.

Tra le altre attività si annoverano quelle di commissario straordinario dei Comuni di Badia Polesine e Boara Pisani, di sub commissario del Comune di Vigonza e di commissario prefettizio per la provvisoria gestione del Comune di Borgo Veneto (Padova), nato dalla fusione dei Comuni di Saletto, Santa Margherita d’Adige e Megliadino San Fidenzio.

Dalla prefettura fanno sapere che il nuovo incarico premia Luigi Vitetti per il forte senso di appartenenza alle Istituzioni, per le capacità professionali e per le doti umane.

Articolo di Lunedì 1 Luglio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it