Condividi la notizia

TURISMO ADRIA

Comune di Adria al fianco del Museo archeologico nazionale

La direttrice Alberta Facchi e l’assessore al Turismo, Andrea Micheletti fanno il punto della situazione ponendo gli obiettivi da raggiungere

0
Succede a:

ADRIA (Rovigo) - Continua, dopo il successo del concerto lirico al Museo del 29 giugno, l’azione sinergica positiva tra il Museo archeologico nazionale diretto da Alberta Facchi e il Comune di Adria, che ha contribuito all’ideazione del convegno “Muoversi per linee leggere. Cultura, occupazione, rigenerazione tra musei, archeologia e ciclovie” che si è tenuto il 2 luglio al Museo.

“Con la dottoressa Facchi si è instaurata una proficua collaborazione - afferma l’assessore al Turismo, Andrea Micheletti -  stiamo lavorando in tandem con il Museo in modo da restituirgli la centralità che merita all’interno del tessuto cittadino e all’interno del Parco del Delta. Tutto questo attraverso iniziative concrete quali quella del 2 luglio ed il progetto Interreg Italia Croazia ‘Value’: che toccherà Adria e San Basilio di Ariano nel Polesine”.

“Insieme alla consigliera delegata al Sistema museale, Oriana Trombin – continua Andrea Micheletti –  e al sindaco Omar Barbierato abbiamo già avuto un primo incontro con i direttori dei musei adriesi e la volontà è quella di arrivare a centrare l’obiettivo di migliorare la comunicazione e il coordinamento turistico delle istituzioni culturali e museali adriesi”.

L’amministrazione comunale di Adria ha collaborato intensamente con Il Museo anche per l’organizzazione del VenTo Bici Tour 2019 che ha fatto tappa ad Adria il mese scorso, collaborazione che continuerà con l’inaugurazione della mostra fotografica relativa al VenTo bici tour 2018 “Con i miei occhi”, in collaborazione con il Politecnico di Milano - progetto VenTo.

Articolo di Martedì 2 Luglio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it