Condividi la notizia

TRAGEDIA IN AUTOSTRADA

Ancora un morto in autostrada. Aveva 41 anni

Coinvolti due mezzi, il fatto è avvenuto nella mattinata di venerdì 5 luglio sull’A13 tra Villamarzana e Rovigo; l'autostrada è stata chiusa

0
Succede a:

ROVIGO - Grave incidente mortale in autostrada nella mattinata di venerdì 5 luglio sulla A13 Bologna-Padova tra Villamarzana e Rovigo.

Ad essere coinvolti due veicoli al chilometro 70 e 400. Per permettere l’intervento dei mezzi di soccorso e recuperare i veicoli si è resa necessaria la chiusura del tratto autostradale, causando lunghe code e disagi. 

Le forze dell’ordine consigliano di anticipare l’uscita a Villamarzana. 

Dai primi accertamente delle dinamiche dell'incidente sembra chiaro che vi siano stati due distinti incidenti, il primo senza gravi conseguenze, probabilmente un tamponamento, che ha prodotto il rallentamento delle auto che ha poi originato il secondo sinistro con esito mortale.

La vittima nel secondo dei due incidenti in autostrada A13 Bologna-Padova, all'altezza di Rovigo è  un cittadino albanese residente a Treviso, di 41 anni, che era alla guida di un veicolo commerciale Fiat Doblò che si sarebbe scontrato con una Peugeot 208 - incendiata nell'urto - ed una Fiat Panda.

Articolo di Venerdì 5 Luglio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it