Condividi la notizia

SANITA' TRECENTA

Al San Luca di Trecenta situazione da Terzo mondo

L’amaro sfogo di un lettore di Rovigooggi.it che denuncia, in una stanza, sei anziane degenti che si troverebbero assiepate in un piccola stanza

0
Succede a:

TRECENTA (Rovigo) - Un lettore di Rovigooggi.it ha inviato alla redazione una lettera di sfogo e di protesta sul delicato tema della salute. 

“Sanità veneta fra le migliori del beneamato Paese? Dopo aver fatto visita ad una anziana zia al San Luca di Trecenta nutro forti perplessità”.

Il lettore descrive una scena da terzo mondo fornendo tutti i riferimenti del caso (che per privacy è il caso di omettere) e parla di sei anziane degenti che si trovano “assiepate in una stanza che avrebbe potuto ospitarne al massimo la metà.

Un solo armadietto a due ante e borsoni mimetizzati accanto ai comodini. Una situazione da Terzo mondo che non ci fa onore. Credo che il direttore Compostella farebbe bene a fare un giretto da quelle parti. Vergogna!”.

Articolo di Venerdì 5 Luglio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Lettere

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it