Condividi la notizia

RUGBY SERIE C1

Dopo la storica promozione i galletti si rinforzano 

Quattro nuovi innesti in casa Biscopan Frassinelle (Rovigo). Giovanni Vignato (pilone), Lorenzo Giagnoni (pilone/tallonatore), Edoardo Ceglia (utility back), Davide Chiarion (ala)

0
Succede a:

FRASSINELLE (RO) - Il Biscopan Rugby Frassinelle ha conquistato, al termine dello scorso campionato la promozione in serie C1. Questo risultato ha avuto molta eco nel mondo del rugby Polesano. La società Frassinelle non stà lavorando molto bene solo nel settore giovanile, ma anche a livello seniores ha ottenuto una storica promozione. 

Le finali sono state tutte molto combattute, giocate su campi molto pesanti in un Maggio anomalo a livello meteorologico. Dopo la prima vittoria ottenuta tra le mura amiche contro L’Alto Vicentino, si è combattuta la “battaglia” di Jesolo, che ha visto il Biscopan Rugby Frassinelle portare a casa il risultato per tre a zero, un risultato d’altri tempi. La determinazione e lo spirito di sacrificio dei galletti gialloblù sono state le armi vincenti che hanno permesso alla squadra del Frassinelle di ottenere l’agognata promozione.

Ora si guarda al prossimo campionato che verrà affrontato con il seguente roster: Avanti: Christian Bicego, Thomas Soffiato, Giacomo Fanchin, Mattia Galasso, Giuseppe Mortella, Jonathan Sisto, Enrico Mantovani, Francesco Cominato, Angelo Zerbinati, Alessandro Raboni, Paride Lupato, Stefano Berengan, Enrico Brizzante, Paolo Bassora, Nicholas Cominato, Gabriel Pescantin, Federico Scuro, Thomas Argenton, Lorenzo Cadore.

Trequarti: Matteo Bersan, Stefano Benetti, Mauro Bolognese, Andrea Ferracin, Alessandro Orlando, Ermanno Romani, Francesco Callegaro, Alberto Faccioli, Simone Chiarion, Sonny Munari, Simone Spolaore, Cristiano Giolo, Nicola Piscopo, Andrea Borghesan e Cristian Saltarin.

Oltre a questi si aggiungono i nuovi acquisti: Giovanni Vignato (pilone), Lorenzo Giagnoni (pilone/tallonatore), Edoardo Ceglia (utility back), Davide Chiarion (ala).

Questi nuovi inserimenti vanno ad aumentare la qualità della rosa a disposizione di coach Fenzi e Visentin, ampliando la rosa in modo tale da avere più ruoli coperti per sopperire ai fisiologici infortuni o impegni extrasportivi  dei giocatori. La lista di giocatori potrà subire qualche variazione, con nuovi innesti ulteriori o con qualche giocatore, che a causa di impegni lavorativi, non potrà garantire la presenza che un campionato di C1 richiede.

 

Articolo di Lunedì 8 Luglio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it