Condividi la notizia

PALAZZO CELIO

Anticipato il consiglio provinciale per seguire i funerali del vescovo emerito

Il presidente della Provincia, Ivan Dall’Ara ha comunicato che la seduta consiliare sarà alle 15 e non alle 17 per permettere a tutti di dare l’ultimo saluto a Lucio Soravito De Franceschi

0
Succede a:

ROVIGO - E’ stato anticipato alle 15 il consiglio provinciale di mercoledì 10 luglio. La seduta, che si sarebbe dovuta tenere alle 17, infatti, sarebbe stata in contemporanea con i funerali dell’ex vescovo di Adria Rovigo, monsignor Lucio Soravito De Franceschi (LEGGI ARTICOLO); visto il legame di amicizia che esisteva tra l’ex presule e il presidente della Provincia e per consentire a tutti di porgergli l’ultimo saluto, Ivan Dall’Ara ha preferito spostare l’orario. 

Per quanto riguarda il consiglio, questo ecco l’ordine del giorno: comunicazioni del presidente; variazione di assestamento generale ai sensi dell’articolo 175, comma 8, e verifica della salvaguardia degli equilibri di bilancio ai sensi dell’articolo 193, comma 2, del decreto legilslativo 267/2000 (Tuel) e dello stato di attuazione dei programmi; approvazione del decreto del presidente avente ad oggetto: “Adozione Dup 2020- 2022”; approvazione regolamento per la disciplina dei mezzi pubblicitari sulle strade provinciali; approvazione schema di protocollo di Intesa per la realizzazione della viabilità di accesso agli impianti di smaltimento rifiuti urbani (separatore Tmb e Discarica Taglietto) (LEGGI ARTICOLO).

Articolo di Lunedì 8 Luglio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it