Condividi la notizia

ESTATE RODIGINA

Sei spettacoli per il Teatro delle Regioni che compie 20 anni 

Dal 16 luglio al 15 agosto al Chiostro degli Olivetani di Rovigo andranno in scena sei spettacoli con degustazione finale. La rassegna è organizzata dal gruppo teatrale Il Mosaico 

0
Succede a:
Le baruffe chiozzotte, regia Pierluca Donin, foto di Romina Greggio
Le baruffe chiozzotte, regia Pierluca Donin, foto di Romina Greggio
Roberto Tovo, assessore alla cultura, ed Emilio Zenato, presidente de Il Mosaico

ROVIGO - Ventesima edizione per il “Teatro delle Regioni”. La rassegna teatrale, organizzata dal Gruppo teatrale Il Mosaico con il sostegno del Comune di Rovigo e il contributo della Fondazione Rovigo Cultura e di RovigoBanca, prevede sei appuntamenti di qualità dal 16 luglio al 15 agosto, nella suggestiva cornice del chiostro degli Olivetani. Comincia martedì 16 luglio la compagnia teatrale ”Astichello” di Vicenza con “L’avocato de le cause perse” di Bruno Corbucci, regia di Aldo Zordan; degustazione: baccalà alla vicentina. La settimana successiva, mercoledì 24 luglio, “Che… capperi” di Bruno Mencarelli, anche regista, della compagnia teatrale Favi di Viterbo; degustazioni: bucatini alla matriciana. Mercoledì 31 luglio I promessi sposi regia di Giovanna Digito, lavoro della compagnia Teatro delle arance di San Donà di Piave; degustazione: gnocchi di patate dolci con cannella. Mercoledì 7 agosto è la volta de Le baruffe chiozzotte di Carlo Goldoni, regia di Pierluca Donin, con la compagnia Piccolo teatro città di Chioggia; degustazione: pasta e fagioli. Domenica 11 agosto la compagnia L’armonia di Trieste porta in scena “Una mentina?” di Riccardo Fortuna che è anche il regista; degustazione pinza triestina e liquore Pelinkovac. La rassegna si chiude il 15 agosto, giovedì, con Matrimoni con funerale di Giuseppe Minniti, anche regista, della Piccola Compagnia del Teatro di Pellaro (Reggio Calabria); degustazione: nduia e limoncello calabrese.

La presentazione è avvenuta nella mattinata a palazzo Nodari. “Un appuntamento tradizionale nel panorama delle iniziative culturali dell'estate rodigina – ha detto l'assessore alla Cultura Roberto Tovo-. Una delle prime attenzioni date da questa amministrazione, è stata proprio quella di consolidare gli eventi tradizionali della programmazione, ovviamente concentrandoci su quelli che riteniamo siano anche culturalmente significativi, come questo”.

Il programma è stato illustrato da Emilio Zenato presidente de Il Mosaico e direttore artistico della rassegna. “Siamo felici di aver raggiunto questo importante traguardo e di proporre, ancora una volta, spettacoli di qualità”. 

E’ seguito un ringraziamento generale a tutti gli enti che hanno contribuito: Fondazione Rovigo Cultura e RovigoBanca; e patrocinato la rassegna Comune di Rovigo, Regione Veneto, Provincia di Rovigo, Fita Veneto.
Gli spettacoli si terranno tutti alle 21.15, ingresso con biglietto unico a 8 euro.

Articolo di Venerdì 12 Luglio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it