Condividi la notizia

CALCIO SERIE D

Barella: “Noi pronti a ogni evenienza”

Mancano pochi giorni al primo raduno del Delta Porto Tolle (Rovigo), il mercato è ancora aperto Gabriel Anarfi, Yan Koliatko e Ousmane Sarr vicini alla conferma

0
Succede a:
Matteo Barella

PORTO TOLLE (ROVIGO) - Il mercato per il Delta Porto Tolle continua nel migliore dei modi per dar modo alla formazione allenata da mister Matteo Barella di formarsi nel miglior modo possibile, anche se mancano poche pedine per la propria conclusione. Infatti molti nomi sono stati già ufficializzati, ma sicuramente mancano altre riconferme dallo scorso anno, a partire da Gabriel Anarfi, per passare poi a Yan Koliatko e Ousmane Sarr, che al 90% dovrebbero rimanere nella rosa deltina. 

È il mister Matteo Barella che racconta quelle che sono le scelte fino a qui fatte e come continuerà il mercato portotollese. “Fino ad oggi il direttore sportivo Lorenza Visentini ha fatto un gran lavoro per portare qui tutti giocatori motivati e che si vogliono mettere in gioco per dare il massimo e del loro meglio in questa formazione”. “Sono del parere comunque che ci mancano ancora diverse pedine e che dovremo aspettare almeno altre tre settimane per avere una visione completa della squadra, questo perché diversi giocatori stanno aspettando di trovare ancora sistemazione in C e quindi potrebbero essercene diversi che ritornano in D o che semplicemente vi rimangono e sono sicuramente appetibili”.

Poi parlando di portieri: “So che è tornato Bala da prestito, ma quello che è certo è solo Luca Milan, che ha fortemente voluto il ruolo anche di preparatore dei portieri; non conta se i portieri saranno giovani o vecchi, in quanto anche in centro al campo potranno esserci giovani motivati e che hanno voglia di mettersi in gioco, per cui aspettiamo di vedere quello che mi metterà a disposizione la società e poi si deciderà; sono molto fiducioso e so che questa formazione potrà comunque togliersi delle gran belle soddisfazioni”. Insomma, nell’attesa della presentazione della squadra il 24 luglio prossimo allo stadio Umberto Cavallari, c’è la voglia di tutto lo staff d’iniziare il prima possibile per dar prova delle proprie capacità e far capire quanto tengono a questa stagione.  

Articolo di Venerdì 12 Luglio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it