Condividi la notizia

RICONOSCENZA

Massimo Biancardi premia l’amica Isi Coppola

Il sindaco di Castelnovo Bariano ha voluto ringraziare l’ex assessore regionale, oggi imprenditrice di successo, che è sempre stata attenta ai bisogni del suo Polesine 

0
Succede a:

CASTELNOVO BARIANO (Rovigo) - Isi Coppola per un quindicennio, sino al 2015, è stata prima consigliere regionale, poi assessore con referati strategici come Bilancio e Sviluppo economico, fra l'altro. Recentemente è stata chiamata a far parte del direttivo di Veneto Sviluppo (LEGGI ARTICOLO).

Abbandonata la politica, nel 2016, insieme a tre amici nei pressi di Albarella ha creato un ristorante tipico, In Marinetta. “Un luogo dell'anima, di cultura - dice Isi Coppola - oltre che di cibo. Un posto di conoscenza, a contatto con tante realtà che qui vivono, lavorano e promuovono il Delta. I prodotti delle lagune, dell'Alto Adriatico e dei nostri orti sabbiosi giornalmente regalano al buongustaio nuove sorprese e sapori, che identificano la cucina deltizia con freschezza e sapidità uniche”. In Marinetta offre piatti solo del  Basso Polesine.

Il sindaco Massimo Biancardi dice che “è doveroso riconoscere il grande valore di Isi Coppola come amministratrice regionale, sempre attenta ai bisogni del suo Polesine. Ci siamo spesso confrontati e lei ha dato sempre una mano al mio Comune, come agli altri logicamente. Nessuno deve dimenticarlo”.

A tal proposito il primo cittadino castelnovese è andato a pranzo a In Marinetta ed ha premiato Isi Coppola con una targa effigiante il logo comunale, “ciò per la sua valenza passata come assessore regionale ed ora come originale imprenditrice nella ristorazione doc”.

Isi Coppola, visibilmente emozionata, ha ringraziato l’amico Massimo Biancardi: “Non mi aspettavo tale attenzione, una vera sorpresa e per questo ancora più gradita. La vera amicizia dura nel tempo, specie oltre i ruoli istituzionali e i vari formalismi”.

Articolo di Venerdì 12 Luglio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it