Condividi la notizia

MALTEMPO ROVIGO

Grandine, pioggia e vento, danni in Polesine

Alberi spezzati e grossi fusti in strada dopo il nubifragio di venerdì 12 luglio poco prima di cena. Vigili del fuoco di Rovigo al lavoro per mettere in sicurezza le strade 

0
Succede a:

ROVIGO - E’ successo tutto all’improvviso, vento forte, pioggia a catinelle preceduta da una copiosa grandinata che ha procurato diversi danni nelle frazioni del capoluogo. Erano circa le 19 e 10 quando a Rovigo si è abbattuto un vero e proprio nubifragio, non è durato molto, ma ha lasciato il segno.

Diverse le chiamate ai Vigili del fuoco per alberi pericolanti, nei pressi dei giardini delle Due Torri due grossi rami si sono letteralmente staccati da un pregiato albero. Impossibile utilizzare il marciapiede di via Grimani in prossimità di una delle due torri, un grosso fusto ne ostruisce il passaggio, lambita anche un’auto in sosta.

Il celebre senza tetto Giulio era sotto un albero nei pressi del parco giochi di piazza Tien a Men, un’agente della Polizia Locale è accorsa durante il nubifragio per riparare lui e il suo cagnolino.

Un albero è caduto sulla strada in via Europa, diversi interventi dei Vigili del fuoco in Commenda e in Tassina per la messa in sicurezza di grossi fusti crollati con il forte vento.

Il concerto del Deltablues con Scott Henderson che sarebbe dovuto tenersi nella serata di venerdì 12 luglio all’arena spettacoli del Censer è stato annullato a causa del maltempo e dei danni creati all’impianto e all’attrezzatura allestite in vista della serata. Non è possibile rinviare la data con Hederson ad altro giorno. Per chi avesse acquistato il biglietto per la serata può contattare per ottenere il rimborso l’organizzazione del Festival all’indirizzo a info@deltablues.it.

Articolo di Venerdì 12 Luglio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it