Condividi la notizia

BOXE

La scuola sull’isola è un successo

Estate da incorniciare per la Pugilistica Rodigina che ad Albarella da inizio giugno sta tenendo corsi per avvicinare i giovani al mondo della noble art. Per la prossima stagione anche un corso per persone anziane.

0
Succede a:

ALBARELLA ROVIGO - Il percorso della Pugilistica Rodigina continua nel migliore dei modi, dando prova di quello che questa società vuole fare non solo per sé stessa, ma per tutta la comunità sportiva rodigina e polesana. Infatti, da inizio giugno il sabato e la domenica questo gruppo di atleti si ritrova al centro sportivo dell’Isola di Albarella dalle ore 10 alle 12 proprio per stare assieme, allenarsi nel migliore dei modi e far avvicinare tante persone, soprattutto giovani a questo mondo del combattimento. 

Nello specifico sono presenti gli istruttori Enrico Brancaglion, Enrico Pizzardo e Cristiano Castellacci. È proprio quest’ultimo che racconta: “Siamo contenti di questa collaborazione con l’Isola di Albarella, in quanto siamo consapevoli che la nostra attività interessa a molte persone e proprio per questo abbiamo avuto un’ottima risposta da parte sia dei residenti qui ad Albarella, ma anche di coloro che passano una giornata in spiaggia e magari vogliono imparare qualcosa di diverso insieme a noi”. 

“Dalle 10 alle 11 ci dedichiamo alla preparazione atletica insieme alla nostra nuova istruttrice Manuela Galuppo, che è una diplomata Isef e ci da tanto una mano importantissima, mentre dalle 11 alle 12 l’allenamento è più tecnico”. Specificando: “Lei stessa segue anche i bambini durante la stagione non posso far altro che essere soddisfatto di quello che fa ogni giorno per noi”. Sottolineando poi: “Ringraziamo anche il direttore dell’Isola Mauro Rosati per la sua collaborazione e per la grande disponibilità nei nostri confronti”. Concludendo: “Per la prossima stagione siamo già in piena programmazione, ma sarebbe bello, con la collaborazione del comune di Rovigo, riuscire ad aprire un corso per gli anziani al mattino dalle 10 alle 11, in quanto sarebbe una grande novità per loro e per noi; ovviamente in primis sempre con l’aiuto di Manuela Galuppo e poi a rotazione tra noi istruttori di pugilato”.  

 

Articolo di Sabato 13 Luglio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it