Condividi la notizia

ECONOMIA ROVIGO

Il Comune ha aderito all’accordo del Distretto Urbano del Commercio

Per il sindaco Gaffeo si tratta di un passo importante su un tema strategico per la città; tra le priorità vi è il miglioramento della redditività delle imprese operanti nell’area

0
Succede a:

Il Comune di Rovigo ha aderito all’accordo di partenariato del Distretto del Commercio di Rovigo.

“Si tratta di un passo importante e di un atto dovuto per questa amministrazione – afferma il sindaco Edoardo Gaffeo - E' una progettualità fatta insieme ai soggetti che operano nell'ambito del commercio e questo è il modo corretto per affrontare un tema assolutamente strategico per questa città, in un'ottica di collaborazione continua fra i commercianti e l'amministrazione comunale. Tutti in sinergia in una visione di riqualificazione e di rigenerazione urbana e, comunque, di potenziamento della vitalità economica e sociale del tessuto cittadino. Con questa sottoscrizione – prosegue il sindaco - viene inoltre, ribadita, l’importanza legata alla progettazione per recuperare risorse tramite bandi di natura competitiva. E' una iniziativa che consideriamo assolutamente importante  perché fatta insieme alle forze attive che operano all'interno della città”.

L'amministrazione comunale, come ha spiegato il sindaco, partecipa al progetto con alcune opere pubbliche e l'individuazione di una fiscalità di vantaggio per determinati tipi di attività nell'ambito del progetto stesso.

Al partenariato aderiscono, oltre al comune di Rovigo: Confesercenti, Ascom-Confcommercio, Cat Confesercenti Rovigo srl, Cat Imprese Confcommercio Rovigo scarl, Cna Rovigo, Pro Loco Rovigo, Conservatorio di musica Venezze, Cofipo Consorzio fieristi polesano, Cescot Veneto.

Tra le priorità del Distretto del Commercio, come riportato nel documento, migliorare stabilmente la redditività delle imprese operanti nell'area e indirizzare lo sviluppo dell'economia urbana dell'area.

Gli obiettivi strategici sono: aumentare il fatturato medio delle imprese del Distretto; accrescere e manutenere la qualità urbana dell'area commerciale del Distretto; migliorare la capacità attrattiva del distretto del commercio; comunicare il distretto del commercio, le sue imprese, la sua vocazione tematica.

La programmazione strategica prevede: pianificare un programma di intervento focalizzato sulle imprese del distretto; allargare e consolidare la partnership del distretto; interventi di formazione e informazione (seminari, workshop, ascolto strutturato) per gli addetti alle attività commerciali, turistiche e del tempo libero del distretto; azione di concertazione di distretto per il coordinamento e la sincronizzazione tra aperture degli esercizi commerciali del centro, eventi, attività culturali.

Interventi di riqualificazione delle strutture di arredo mobili esterni agli esercizi di somministrazione; riqualificazione del contesto urbano; piano del “sistema di percorsi di connessione nel territorio del distretto” (piste ciclabili, rotonde di accesso, ecc); miglioramento dell'accessibilità pedonale e ciclabile al centro del Distretto; locali commerciali: far incontrare domanda e offerta. Azione sul riuso dei locali commerciali sfitti; sperimentazione di politiche che favoriscano il riuso delle unità immobiliari a uso commerciale sfitte del centro storico e urbano; introdurre misure di fiscalità di vantaggio; comunicare e riprogettare  gli eventi della tradizione nel centro di Rovigo all'interno di nuovi itinerari e di nuove narrazioni; predisposizione di itinerari della nuova attrattività nel centro di Rovigo; visite formative/informative ai beni monumentali e alle filiere territoriali di prodotti tipici riservate agli operatori del commercio, dell'accoglienza, della ristorazione.

L'accordo non ha una durata stabilita e potrà essere rinnovato e modificato previa valutazione condivisa  da parte del partenariato, che potrà decidere di comune accordo con quali termini e condizioni prorogare/modificare/aggiornare/sostituire il presente atto al fine di rendere più efficaci e più efficienti le attività del Distretto stesso.

Articolo di Martedì 16 Luglio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it