Condividi la notizia

EVENTI ROSOLINA

Le Pro loco lanciano la sfida a colpi di piatti e sapori a Rosolina

I piatti tipici locali e quelli di Bergantino, Canaro, Donada, Frassinelle, Lusia, Pontecchio si incontreranno dal 19 al 21 luglio in piazzale Europa per la gioia dei turisti

0
Succede a:

ROSOLINA (Rovigo) - Sarà una vera e propria sfida di sapori quella che si giocherà nel fine settimana a Rosolina Mare tra le Pro Loco del Polesine. Torna infatti, dal 19 al 21 luglio in piazzale Europa, “Sapori in Piazza”, con il patrocinio di Comune, Regione e Unpli, l’Unione delle Pro Loco. Un modo per far conoscere alle migliaia di turisti della perla del Delta i sapori di un intero territorio. 

Schierate dietro ai fornelli e tra gli stand ci saranno decine di volontari provenienti da Bergantino, Canaro, Donada, Frassinelle, Lusia, Pontecchio e ovviamente Rosolina.

Ogni Pro Loco avrà la sua specialità, dai primi ai dolci, piatti di mare e di terra, tutti rigorosamente “chilometri zero”.

Mentre i volontari di Bergantino proporranno il risotto con tastasale e un piatto freddo di prodotti tipici locali (salame all’aglio, grana padano e pane), Canaro risponderà con bigoli al sugo d’anatra, bigoli alla pescatora e pinza del Polesine con salume casalingo.

Donada e Frassinelle saranno alle prese con un menù di mare: saore di gamberi, baccalà e polenta per Donada, impepata di cozze e fritto misto di pesce per Frassinelle.

Proposta “green” per Lusia con lasagne vegetariane e tris di risotti (nero, verde e rosa) con tanto di cooking show.

A portare il dolce ci pensano la pro loco di Pontecchio (dolce serena, frumini al carafin) e quella di Rosolina con una fantasia di proposte venete. Non mancherà il miele di San Bellino, un’eccellenza tutta polesana.

Gli stand in piazzale Europa apriranno i battenti nella serata di venerdì 19 luglio alle 18 fino alle 22, si replica sabato 20 con gli stessi orari, mentre domenica 21 si parte al mattino, dalle 11 fino alle 23.

“Vogliamo far conoscere i nostri sapori ai tanti turisti che in questi giorni affollano le spiagge di Rosolina. E’ una grande vetrina per tutto il territorio e le sue specialità”, afferma il presidente della Pro Loco di Rosolina, Michele Grossato.

“Il fattore enogastronomico sta diventando sempre più importante nella scelta della località delle vacanze”, spiega, dal canto suo, il vicesindaco con delega al Turismo, Daniele Grossato, reduce dal Festival dei Popoli a Mosbach (Germania) dove Rosolina ha portato i sapori dell’Alto Adriatico (seppie e polenta bianca). “Il binomio tra enogastronomia e natura è sempre più indissolubile. Su questo fronte, abbiamo molte carte da giocarci come Rosolina e come Delta più in generale”.

Articolo di Giovedì 18 Luglio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it