Condividi la notizia

CACCIA ROVIGO

15 nuovi cacciatori in provincia di Rovigo

Superati gli esami per l’abilitazione venatoria dell’8 e del 10 luglio in Provincia di Rovigo. Soddisfazione da parte del presidente di Adria della Associazione cacciatori veneti Daniele Ceccarello che ha festeggiato i neofiti

0
Succede a:

ADRIA (Rovigo) - L’Associazione cacciatori veneti di Rovigo ha dato l’8 e il 10 luglio il benvenuto a 15 nuovi soci che hanno ottenuto l’abilitazione venatoria sostenendo gli esami nel palazzo in cui ha sede l’amministrazione provinciale di Rovigo. Franco Guida e Giancarlo Dall’Ara hanno preparato e insegnato ai neofiti tutti i segreti dell’arte venatoria, dalle leggi che disciplinano la materia, alle armi, al pronto soccorso, al riconoscimento di tutti gli uccelli da quelli cacciabili alle specie protette così come le zone di ripopolamento, le oasi e le zone parco in cui è vietata la caccia. Tutti i ragazzi sono stati promossi con una media che sfiorava il 9 segno dell’impegno che hanno posto nello studio della materia. 

Questi i nominativi dei neopromossi cacciatori: Claudio Stoppa, Elvio Nalin, Federico Buffa, Simone Fregnan, Jonathan Cattin, Andrea Ambrosini, Riccardo Baccaro, Verdiano Toninello, Ivan Agenti, Federico Mantoan, Alessandro Amidei, Thomas Vivian, Zaghi , Biolcati Federico. 

Mercoledì 17 luglio nel locale La Lira di Adria si e tenuta una convivale organizzata dai ragazzi che hanno voluto festeggiare assieme ai loro tutor Franco Guida e Giancarlo Dall'Ara, assieme al presidente della sezione di Adria, Daniele Ceccarello e con la partecipazione della consigliera Giorgia Furlanetto. 

Articolo di Lunedì 22 Luglio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it