Condividi la notizia

CALCIO SERIE D ADRIA (ROVIGO)

L’Adriese si presenta alla cittadinanza

Dopo la presentazione di venerdì scorso 19 luglio, la formazione di mister Luca Tiozzo scenderà in piazza Groto per la consueta sfilata davanti al pubblico adriese, che aspetta la notte bianca

0
Succede a:

ADRIA (Rovigo) – Venerdì 26 luglio alle ore 19 in piazza Groto si terrà la presentazione ufficiale della prima squadra dell’Usd Adriese 1906. Un’occasione ormai rodata e che è sempre occasione di gioia per tutta la comunità adriese. La Notte Bianca di Adria comincia in anticipo: giocatori, staff tecnico e dirigenza incontreranno la cittadinanza e la tifoseria, con la partecipazione dei rappresentanti dell’Amministrazione comunale, del comitato Figc veneto e della delegazione provinciale Figc di Rovigo. All’organizzazione dell’evento collaborano il bar Atipico e la pizzeria Tablà di Adria, che metteranno a disposizione spazi e servizio ristorazione.

Sono già in corso la campagna abbonamenti, curata come di consueto da Giuseppe Donà. 50 le sottoscrizioni rilasciate in questi primissimi giorni, sono previste tre formule di abbonamento: la “Sostenitore” da 230 euro, “l’Intero” da 140 euro e il “ridotto” da 100 euro, per pensionati e ragazzi sotto i 16 anni.

Il presidente Luciano Scantamburlo attende l’abbraccio degli adriesi che vogliano sostenere l’ambizioso progetto granata: “Come ho già detto, voglio divertirmi e che tutti quelli che vengono allo stadio si divertano più degli anni precedenti. Ci vorrà costanza di rendimento anche nella spettacolarità del gioco, per questo abbiamo scelto come allenatore Luca Tiozzo e stiamo allestendo una squadra che possa migliorare le prestazioni dei campionati passati. Sono molto scaramantico e quindi non aggiungo altro, però i traguardi a cui puntiamo sono risaputi, già a partire dal 4 agosto”.

Articolo di Mercoledì 24 Luglio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it