Condividi la notizia

INNOVAZIONE ROVIGO

Il commercio della provincia di Rovigo diventa 2.0

Mariano Causi e Xin “Costantino” Liu hanno presentato nella sede di Confcommercio una app che sarà lanciata a settembre e che consentirà di entrare “virtualmente” nei negozi prima di acquistare

0
Succede a:

ROVIGO - Per controllare che cosa c’è in un dato negozio del centro di Rovigo o della provincia, in un futuro non troppo lontano, potrebbero bastare pochi click oppure una semplice app da scaricare sul proprio telefonino.

Xin “Costantino” Liu e Mariano Causi hanno infatti presentato nella mattinata di venerdì 26 luglio nella sede di Confcommercio Rovigo, un servizio dedicato al commercio. 2Ways sarà il nome del marketplace virtuale dove la clientela potrà infatti trovare i propri negozi di fiducia o individuarne di nuovi. I commercianti che aderiranno avranno a disposizione una pagina che potranno gestire liberamente caricando i loro prodotti o mettendo in evidenza quelli in promozione creando così una vera e propria vetrina a disposizione dell’utente finale.

“Vogliamo colmare il gap tra attività offline ed online - ha detto Mariano Causi - rendendo disponibile una piattaforma specifica studiata esclusivamente per i negozianti che permette di virtualizzare il loro negozio fornendo anche un’app all’acquirente prenotando le offerte per visualizzare e navigare tra i negozi cittadini”. Il lancio vero e proprio avverrà a settembre visto che Citycommerce srl (il nome dell’azienda che sta sviluppando il progetto), sta completando il test pre-lancio a Rovigo.

“Grazie alla convenzione con Confcommercio si potrà aderire gratuitamente fino a dicembre 2019 poi verrà offerto grazie ad un prezzo vantaggioso” ha sottolineato sempre Causi. “La nostra piattaforma, in questo periodo è quella che riesce a dare un valore aggiunto ai negozianti - ha detto invece Liu - Vogliamo dare il massimo per la città di Rovigo”. 

“Questo - ha aggiunto Stefano Pattaro, presidente di Confcommercio imprese per l’Italia della Provincia di Rovigo - è il primo tentativo che vedo per legare il nostro fisico con l’online. Per questo, appena mi hanno spiegato il funzionamento del progetto, mi sono sentito di sposarlo e fare una convenzione perché penso sia una cosa che possa realmente andare incontro alle esigenze del singolo dettagliante”. “Citycommerce ha creato una applicazione ad hoc perfettamente studiata per i commercianti locali, studiando dall’inizio alla fine ciò di cui un commerciante ha bisogno” ha detto invece Giulio Pellegrini presidente di Federmoda Rovigo. 

Articolo di Venerdì 26 Luglio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it