Condividi la notizia

RUGBY TOP12

Tra le nuove Fiamme c’è anche l’ex rossoblù Taddia

E’ stato campione d’Italia con la FemiCz Rovigo nel 2016 nel campionato Under 18, dopo l’esperienza con la Borsari Badia e l’Accademia, il forte tallonatore azzurro entra nelle Fiamme Oro

0
Succede a:

ROMA – È stata pubblicata la graduatoria ufficiale del Concorso riservato all’assunzione degli atleti nel Gruppo sportivo della Polizia di Stato.

Niccolò Taddia campione d’Italia con l’Under 18 del Rovigo nel 2016, e l’anno seguente con la Borsari Rugby Badia prima di passare all’Accademia Ivan Francescato entra nella formazione della Polizia di Stato.

Saranno sei i nuovi giocatori che dalla stagione 2019-2020 vestiranno la casacca cremisi delle Fiamme Oro Rugby, quattro provenienti dall’Accademia federale “Ivan Francescato” e due che hanno partecipato all’ultimo campionato “Peroni TOP12” con “I Medicei” e il “Rugby Viadana 1970”. Tutti i nuovi innesti del XV della Polizia di Stato hanno vestito la maglia azzurra della Nazionale U20 nel corso delle ultime due edizioni del World Rugby U20 Championship.

Andrea Chianucci, terza linea aretina classe 1999 (187cmX90kg), proveniente dalla Toscana Aeroporti “I Medicei”. Filippo Di Marco, mediano di apertura nato a L’Aquila nel 1998 (173cmX80kg), che nella scorsa stagione ha vestito la maglia del Rugby Viadana 1970. Alessandro Fusco, numero 9 napoletano del 1999 (183cmX85kg), che ha vestito la maglia dell’Accademia Nazionale “Ivan Francescato” nella scorsa stagione. Michael Mba, ala nata a Treviso nel 2000 (185cmX91kg), anche lui proveniente dalle fila dell’Accademia con base a Remedello. Cristian Stoian, seconda linea classe 1999 (196cmX112kg), proveniente dall’Accademia Nazionale “Ivan Francescato” e uscito dalla “Legio Roma Invicta”, franchigia U18 delle Fiamme con la Nuova Rugby Roma fino alla scorsa stagione.

Niccolò Taddia, tallonatore ferrarese nato nel 1999 (183cmX105kg), che ha partecipato all’ultimo Campionato di Serie A con la maglia dell’Accademia Nazionale “Ivan Francescato”.

Ai vincitori del concorso riservato agli atleti del Gruppo Sportivo Fiamme Oro, va ad aggiungersi anche il numero 10 Maicol Azzolini che, dopo due stagioni in PRO14 nelle fila del Zebre Rugby Club, tornerà a vestire la maglia del XV della Polizia di Stato nel prossimo “Peroni TOP12”.

 

Articolo di Lunedì 29 Luglio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it