Condividi la notizia

EVENTO A STIENTA (ROVIGO)

Grande sfida tra le contrade, alla fine ha vinto Zampine

Successo per Stienta Antica nel centro del paese tra musici e sbandieratori. 

0
Succede a:

STIENTA (RO) - Sabato 3 agosto a Stienta è tornato il passato. Nel centro del paese Rivierasco, si è svolta la seconda edizione di Stienta Antica: “Tra musiche, giuochi e usanze”. Grazie all’idea della Compagnia del Pavone, in collaborazione con la Proloco Stienta Caligo ed il Patrocinio del comune e della Provincia di Rovigo,  Stienta ha rivisitato il suo passato.

La rassegna ha avuto inizio con il corteo storico “Musici e sbandieratori stientesi Compagnia del Pavone” e "la Pettorazza storica" di Pettorazza Grimani che si sono esibiti con coreografie e musiche. Per quanto riguarda i giochi invece si sono sfidate le 4 contrade: Catania e Catanietta, Zampine, Brain Repubblica con Piazza e Zircundari. Alla fine ad uscire vincitrice è stata la contrada delle Zampine.

Ad allietare ulteriormente la serata, la Compagnia de l’Ordallegri che hanno incantato con giochi di fuoco ed esibizioni mozzafiato per la gioia di grandi e piccini.

A mettere la ciliegina sulla torta della manifestazione, le bancarelle a tema, il comitato biblioteca con il laboratorio creativo e Benvenuto Fecchio con il “laboratorio di tradizione e cultura del Po”. Dopo aver applaudito i professori e gli allievi dell’Istituto “ Bellini” di Trecenta per la loro collaborazione nella gestione del punto ristoro, il presidente della Proloco Cristian Tenani e il sindaco Enrico Ferrarese hanno ringraziato tutti i volontari, tutti i collaboratori e lo splendido pubblico intervenuto.

Articolo di Martedì 6 Agosto 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it