Condividi la notizia

EVENTO D’ESTATE

Ferragosto al parco dell’ex manicomio di Granzette

Dalle ore 10 alle 18 ingresso al parco della frazione di Rovigo nella giornata del 15 agosto, saranno aperte le due mostre con gli stessi orari

0
Succede a:

ROVIGO - Giornata all’aria aperta il giorno di Ferragosto. I 20 ettari del parco dell’ex manicomio di Granzette saranno visibili gratuitamente dalle 10 alle 18. Visitabili le due mostre multinazionali “I percorsi della pazzia” (LEGGI ARTICOLO) e “Il silenzio assordante di Chernobyl” che stanno attirando visitatori da tutta Italia.


La mostra sul disastro di Chernobyl da qualche settimana espone anche la jeep utilizzata dai militari nel 1986 arrivata direttamente da Kiev. A breve raggiungerà Rovigo anche la Uaz dei vigili del fuoco a completare il tris delle auto-reperto, testimonianza del più grande incidente nucleare mai verificatosi, riproponendo l’esposizione dei veicoli che si possono trovare davanti al museo nazionale su Chernobyl a Kiev. “Solo noi andiamo avuto il coraggio - spiega Devis Vezzaro presidente dell’associazione I luoghi dell’abbandono che ha in gestione tutta l’area dell’ex Manicomio - di replicare e migliorare l’unico museo al mondo sul distratto nucleare”. 

Cresce intanto già l'attesa per la prossima mostra dedicata al disastro del Vajont in apertura a settembre.

Articolo di Giovedì 8 Agosto 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it