Condividi la notizia

VOLLEY FIPAV ROVIGO

2mila tesserati in provincia

Al via la stagione pallavolistica 2019/2020. Trenta società, un movimento in fermento, e una federazione che punta molto alla formazione. Sarà proposto il nuovo campionato Under 12 maschile 3vs3

0

ROVIGO - Il consiglio Fipav Rovigo, composto dalla presidente Natascia Vianello e dai consiglieri Rino Bedendo, Giampaolo Guariento e Stefano Luce, presenta la nuova stagione sportiva 2019/2020. Il primo comunicato della stagione è, come sempre, la sintesi in “formato regolamento” degli obiettivi della stagione sportiva che Fipav Rovigo andrà ad affrontare, elaborati nell’ultimo mese con le commissioni tecniche federali e che verranno presentati alle società il prossimo 11 settembre con la riunione aperta ai presidenti.

Rimangono sempre circa 2000 i tesserati che praticano pallavolo in provincia di Rovigo. Anche nella scorsa stagione le attività federali territoriali hanno prodotto numeri notevoli, sia negli organici dei campionati maschili e femminili che nella quantità di gare giocate. Si parla del lavoro di trenta società sportive, di indoor e beach volley, che in dieci mesi di attività hanno messo in campo circa 2000 atleti e oltre 160 allenatori con la collaborazione di 350 dirigenti in 23 campionati suddivisi in oltre mille gare disputate. Nella stagione che è alle porte, il Delta Volley Porto Viro, con la Serie A3 maschile, rappresenterà la provincia di Rovigo a livello nazionale, mentre il Gs Volpe sarà la massima espressione di pallavolo femminile nel campionato regionale di serie C del Veneto.

Con il comunicato federale n.1 della stagione sportiva 2019/2020 sono stati riproposte tutte le attività della scorsa stagione, a livello territoriale nel settore femminile e a livello interterritoriale nel settore maschile. In questi giorni continua la raccolta delle adesioni per definire i nuovi organici. Tra le principali novità della stagione sportiva 2019/2020, c’è l’introduzione del referto elettronico per i campionati di serie e di categoria regionale e territoriale. 

Il settore Ufficiali di gara inizierà l’attività con il tradizionale raduno del 22 settembre al Castello di Arquà Polesine. Nel settore del volley S3 sarà proposto il nuovo campionato Under 12 maschile 3vs3. Il settore Allenatori si rinnova con la nomina del professor Alberto Maria Nicoli al posto del professor Federico Grigolato, che rimarrà a disposizione nel segno della continuità. Assieme, neocommissario ed ex commissario, hanno già pianificato i primi corsi di aggiornamento allenatori, un corso per smart coach e un corso per allievi allenatori.

“La scorsa stagione sportiva si era conclusa con il meraviglioso risultato della vittoria del Trofeo delle province beach del Veneto con la coppia formata da Sofia Puggina (Polisportiva San Pio X) e Ludovica Franzoso (Volley Ariano) e quest’anno abbiamo continuato a festeggiare con una inaspettata ma tanto sperata vittoria del Trofeo delle regioni beach con la coppia veneta di cui ha fatto parte la nostra Ludovica Franzoso, laureandosi campione d’Italia nella categoria under 18. Anche questo risultato ha portato felicità e tanta motivazione per continuare a migliorarsi” conclude la presidente Natascia Vianello. “Ci aspetta una stagione sportiva quindi molto impegnativa, ricca di eventi, sane competizioni, conquiste di titoli e spettacoli sportivi. Con la speranza di lasciare continue emozioni ai nostri giovani atleti, le stesse che abbiamo vissuto noi dirigenti quando eravamo giovani, le stesse che ci hanno ammalato di questo meraviglioso sport con la palla più bella del mondo”.

 

 

Articolo di Venerdì 9 Agosto 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it